venerdì 17 luglio 2015

Opinione:"Il Blu è un Colore Caldo", di Julie Maroh



Titolo: Il Blu è un Colore Caldo
Autrice: Julie Maroh
Pagine: 158
Editore: Rizzoli Lizard



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

Il primo sguardo tra due persone destinate a innamorarsi può essere un evento sconvolgente: una scossa destinata a far tremare le fondamenta di una vita banale, un'esplosione di colore che ravviva un mondo altrimenti grigio. È quello che accade a Clémentine 15 anni, in un pomeriggio qualsiasi, quando una macchia di colore si fa strada verso di lei tra la folla: una testa dai capelli tinti di blu, un paio d'occhi dello stesso colore che per i mesi a venire invaderanno, notte dopo notte, ogni suo sogno. Eppure, la storia di Clementine non è solo una storia d'amore. È una storia di vergogna, di negazione, di rabbia, di insicurezza: perché il nome della sua ossessione è Emma, e in un mondo intriso di pregiudizi vivere la propria omosessualità alla luce del sole può provocare fratture emotive insanabili, e deviare per sempre il corso di un'esistenza.


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTRICE

Julie Maroh è una giovane fumettista originaria del nord della Francia, diplomata presso l’Accademia di Belle Arti di Bruxelles. Il blu è un colore caldo, la sua opera prima, ha conquistato la critica e il pubblico internazionale: l’adattamento cinematografico che il regista Abdellatif Kechiche ne ha tratto è attualmente il film più atteso e discusso del 2013.romanzo




*°* °*° *°* °*° *°*



IL FILM

Adele è adolescente non ha dubbi: le ragazze stanno coi ragazzi. La sua visione del mondo però inizia a vacillare il giorno in cui incontra Emma, una giovane donna dai capelli blu, che le farà scoprire il desiderio e le permetterà di realizzarsi come donna e come adulta. Sotto lo sguardo di chi la circonda, Adele cresce, cerca se stessa, si perde, si trova di nuovo...




*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE


Era da tempo che volevo leggerlo, ma non riuscivo mai a trovarlo.
Ovviamente a far scattare la molla era stato il trailer del film che citava questo come spunto di partenza della pellicola.
Poi finalmente, dopo anni, sono riuscita a trovarlo in rete ad un prezzo piuttosto basso, ma ero convinta che fosse un racconto e non ero del tutto convinta del prezzo e del numero di pagine......ma quando ho letto i commenti ed ho scoperto che era una Graphic Novel, mi sono buttata e l'ho comprato senza pensarci due volte.
Ho fatto benissimo!!!

Eh si, lo devo ammettere.
Tra le mie mani, è un capolavoro, carta spessa, disegni stupendi, ed una storia....d'amore e di odio.
Una storia che forse in molti hanno già sentito, magari alcuni hanno vissuto sulla propria pelle,....una storia non facile, ancora oggi, di cui parlare e che non è facile nemmeno da vivere.
Anche se si parla di amore.
Tutto quì.
E l'amore non può essere sbagliato.
Eppure tra questi schizzi stupendi si vede anche l'odio, l'insicurezza, la rabbia e la tristezza di chi è confuso, perchè il suo cuore non batte come 'dovrebbe' per la società.
Per certe menti che ancora non comprendono quanto sia ampio e grande questo sentimento....Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*



DOVE COMPRARLO

Su Rizzoli:
Copertina Rigida: 13,60€
Ebook: 7,99€


Su Amazon:
Copertina Rigida: 13,60€
Kindle: 7,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 13,60€
Kobo: 7,99€


Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 13,60€
Ebook: 7,99€


Su IBS:
Copertina Rigida: 13,60€
Ebook: 7,99€

2 commenti:

  1. Lo segno in WL, i personaggi con i capelli tinti sono una mia fissazione (hai presente Clementine di Eternal Sunshine of the Spotless Mind?) Grazie per la segnalazione!

    RispondiElimina