martedì 15 settembre 2015

Opinione: "La Dannazione Della Sirena", di Ornella Calcagnile



Titolo: La Dannazione Della Sirena
Autrice: Ornella Calcagnile
Pagine: 26
Editore: Lettere Animate



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

L’oceano nasconde rare beltà come sirene e tritoni. Ma la bellezza e la longevità, il privilegio di vivere sia negli abissi che sulla terra, hanno caro prezzo: la dannazione. Tide è una sirena che rifiuta i lati oscuri della sua specie e prima che la maledizione tocchi anche lei, scappa per vivere serenamente ciò che le resta della sua esistenza. Si nasconde nel Mediterraneo dove si lascia cullare dal calore delle sue acque e delle popolazioni costiere, finché non si innamora di Marsiglia e non incontra Florian, che le regala nuove sensazioni e sapori. L’idillio, purtroppo, si interrompe sul nascere; le sorelle della giovane sirena, dopo aver ucciso Florian, trascinano Tide nel loro regno, punendola duramente e riportandola sulla retta via. Lei è la loro adescatrice di uomini, ha il compito di sfamare la sua famiglia con carni umane, da cui dipende la loro sopravvivenza.
Tide, determinata a non subire più castighi, accetta con rammarico quel ruolo che da sempre la opprime e che detesta, ma una sera quella fermezza vacilla: Enrico, giovane italiano, le riporta alla mente ricordi tanto piacevoli quanto dolorosi, ponendola nuovamente di fronte a una scelta, in bilico tra coscienza e razionalità: risparmiarlo o cedere alle pressioni delle sue fameliche sorelle?


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTRICE

Ornella Calcagnile, nata a Napoli nel 1986, diplomata all’Istituto D’Arte, laureata in Scienze della Comunicazione, ha sempre avuto un debole per tutto ciò che riguarda la creatività: grafica, disegno, fotografia, video-editing, fumetto e cinema.

Inizia a scrivere nel 2008 per dare sfogo alla sua fantasia ma con il tempo nasce una vera e propria passione che la induce a creare un blog di racconti e a lavorare sei mesi come copywriter, avvicinandola ulteriormente al mondo dell’elaborazione testi e della comunicazione.

Nel 2012 apre un lit-blog “Peccati di Penna” dedicato alle recensioni e alla presentazione di giovani autori.
Nel 2013 esordisce come autrice con il romanzo urban fantasy “Helena”, pubblicato con Ute Libri.
Nel 2014 si cimenta in alcune auto-pubblicazioni:
- Black The Hunter; racconto urban fantasy, spin-off di Helena;
- È la mia natura; racconto horror con contaminazione urban fantasy;
- Fil Rouge; romanzo rosa contemporaneo;
- Spicchi di Luna; racconto urban fantasy.
Nel 2014 scrive anche alcuni articoli per MeBook.
Nel 2015 pubblica:
- La Dannazione Della Sirena; racconto urban fantasy dark edito Lettere Animate Editore;
- Il tocco dell’aldilà; racconto urban fantasy edito da Dunwich Edizioni.
Il suo sogno è diventare una brava scrittrice, trasmettere emozioni e creare avventure in cui il lettore possa perdersi.
(dal suo blog, http://ornellacalcagnilefantasy.blogspot.it/p/mi-presento.html).


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



Un libro che mi ha attratto subito per la copertina ed il titolo, così particolari e interessanti. Ovviamente leggendo la trama, mi sono incusiosita ancora di più: sembrava proprio un bel romanzo fantasy, dalle trame un pò dark, e sopratutto con un personaggio (protagonista) non molto usato: la sirena.

Ovviamente mi butto e lo leggo, e la storia finisce in un batter d'occhio, da ciò ne rimango un pò perplessa.
(Colpa mia, al solito: non guardo mai i dettagli prima di lanciarmi)
La storia è scritta benissimo, anzi è molto interessante,...l'unico vero peccato è che siano solo un 26 paginette, più o meno.

Una delusione per me, perchè era così originale e interessante, che avrei voluto un approfondimento e saperne di più. Ma accennando questo, l'autrice mi ha scritto su Instagram spiegandomi che non voleva rovinarlo aggiungendo paragrafi in più, che l'avrebbero magari portato ad avere si più pagine, ma contenuti meno interessanti e magari finendo nel banale e "annacquando" il suo racconto;
(ho un pò parafrasato ciò che ha scritto, ma credo intendesse questo)
Preferiva restasse un racconto breve, semplice, ma bello così.

E in tutta sincerità non posso darle torto, per quanto la mia curiosità spinge nel sapere cosa sarebbe potuto essere con un maggior contenuto...Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Kindle: 0,99€


Su Mondadori:
Kobo: 0,99€

Su Feltrinelli:
Ebook: 0,99€

Su IBS:
Ebook: 0,99€

5 commenti:

  1. Recensione davvero interessante Ely! Ho già sentito parlare di questo racconto, prima o poi dovrò leggerlo! Se ti è piaciuto lo stile dell'autrice ti consiglio di leggere anche " Il tocco dell'aldilà", più lungo e a tinte decisamente più horror! baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' già in wish ;) Grazie comunque del consiglio ^.^

      Elimina
    2. Ragazze se volete recensire qualcosa basta chiedere :)
      Un abbraccio a entrambe ^-^

      Elimina