lunedì 31 agosto 2015

Opinione: "Non Tornerai Mai Più", di Hans Koppel



Titolo: Non Tornerai Mai Più
Autrice: Hans Koppel
Pagine: 316
Editore: Piemme



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

Venerdì sera. Ylva sta tornando a casa dopo un drink con i colleghi, l'iPod nelle orecchie e la musica ad alto volume. A un tratto un'auto la affianca, cogliendola di sorpresa. Conosce la donna al volante e l'uomo sul sedile posteriore, anche se non li vede da anni, da quando da Stoccolma si è trasferita nella cittadina in cui ora vive con Mike, suo marito, e la figlia Sanna. Quando i due le offrono un passaggio, ha un attimo di esitazione ma non se la sente di rifiutare. Ringrazia e sale. Poi il buio. Quando riprende i sensi, Ylva si ritrova imprigionata in una cantina, legata a un letto, gli occhi puntati su un televisore fissato al soffitto. Allora capisce: quello che vede sullo schermo è il giardino di casa sua e lei si trova a pochi metri da lì. A breve Mike inizierà ad allarmarsi per la sua assenza e Sanna a chiedere perché la mamma non torna. Un gioco sadico che i suoi aguzzini le infliggono tra sevizie di ogni tipo. Una violenza cieca, in apparenza. Se non fosse per quell'episodio del passato che Ylva ha cercato in ogni modo di dimenticare, ma che qualcuno, evidentemente, ha ancora ben impresso nella memoria.


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTORE

Hans Koppel è lo pseudonimo dello scrittore svedese Petter Lidbeck.
Nato nel 1964, vive a Stoccolma ed è autore di libri per bambini e romanzi satirici. Ora sei mia è il secondo titolo di una trilogia thriller iniziata con il bestseller internazionale Non tornerai mai più (Piemme, 2012) e tradotta in 15 paesi, che ha valso all’autore la candidatura al Best Swedish Crime Novel Award.



*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



Un libro particolare e che riesce a discostarsi da molti thriller per la sua originalità.

Anche in questo vediamo la prospettiva da più "occhi", anche se la 'protagonista' è Ylva, una donna che viene rapita e tenuta prigioniera dai suoi aguzzini, iniziando un gioco lungo e sadico in cui la tortiureranno sia fisicamente, che psicologicamente, mostrandole infatti attraverso una televisione la sua casa, dove sua figlia e suo marito vivono ignari di tutto.

Oltre a lei vedremo al storia dalla prospettiva del marito, che da un giorno all'altro si trova immischiato in questa faccenda, e persino altri occhi che arriveranno ogni tanto, apparendo come un fulmine per scomparire altrettanto rapitamente, saranno quelli degli amici, della madre di Mike, anche della polizia che non saranno di alcun aiuto e vedremo il ciniscmo che spesso si nasconde dietro alla divisa (realistico perchè non tutti i poliziotti sono 'perfetti' come in molti altri thriller, e quì ne mostra un aspetto magari cinico, ma da non tralasciare).
Altre voci fuori dal coro sono di un giornalista (mediocre) e un suo amico, fissato con una storia legata al suo passato, che scopriremo essere collegata al presente e anche ad Ylva.

Insomma, una storia che racconta tutto, velocemente e senza troppi indugi, tranne i segreti...Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 4,41€
Copertina Flessibile: 4,17€
Kindle: 6,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 4,45€
Copertina Flessibile: 4,16€
Kobo: 6,99€

Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 8,41€
Copertina Flessibile: 4,41€
Ebook: 6,99€

Su IBS:
Copertina Rigida: 4,95€
Copertina Flessibile: 4,16€
Ebook: 6,99€

sabato 29 agosto 2015

Opinione: "Love Is Red. L'Amore è Rosso (Nightsong 1)", di Sophie Jaff



Titolo: Love Is Red. L'Amore è Rosso
Autrice: Sophie Jaff
Pagine: 381
Editore: Bookme



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

La sua prima arma è il sorriso: accattivante, irresistibile. Adocchia le sue vittime nei locali alla moda di New York e le seduce con studiata naturalezza. Le fa parlare, le osserva, offre loro da bere e alla fine riesce sempre a portarle là dove vuole arrivare. Già tre ragazze sono morte nell'ultimo mese, la pelle incisa da arcani solchi, e mentre le forze dell'ordine si affannano per trovare il più piccolo indizio, non c'è donna sola, in città, che non sia costretta a convivere con la paura. Quando, nel clima di angoscia scatenato dai misteriosi omicidi, Katherine incontra David per la prima volta, la chimica tra i due è immediata. David non è solo bello, è anche colto, garbato, pieno di attenzioni. Tutto il contrario di Sael, il suo migliore amico: freddo, scostante, eppure dotato di un fascino dall'intensità quasi elettrica. Prima ancora di accorgersene, Katherine si ritrova invischiata in un doppio gioco di seduzione dove niente e nessuno è quel che sembra. E mentre il conto delle vittime sale e l'intera città sprofonda nella psicosi, il cerchio di un destino dalle radici antichissime si stringe attorno a Katherine e ai due uomini che le confondono il cuore. Alla fine, la verità verrà a galla in tutta la sua sconcertante potenza, in un crescendo di colpi di scena dalla portata terrificante.


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTRICE

Sophie Jaff è nata in Sudafrica. Autrice di numerose pièce teatrali di successo, vive e lavora a New York. Questo è il suo primo romanzo.


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



Lo vedevo in giro da un pò di tempo e mi aveva incuriosito, sopratutto la cover, davvero molto bella ed intrigante.
Dalla trama, si capisce poco/tutto e nulla, è caotica e presenta situazioni diverse che, come fa intendere, andranno ad incrociarsi lungo la lettura.

Un libro che non so bene come classificare.
All'inizio mi ha catturata subito, con la visuale da parte del killer, mista a quella dell'altra protagonista di questo romanzo, Katherine.
Ma insieme a questo, c'è un racconto molto antico, che ti lascia un pò spiazzato perchè non sai bene come inquadrarlo nel tutto.
La storia non è molto chiara nei primi capitoli, fai un pò fatica a seguirne il senso:
l'assassino, questa donna e la sua vita sentimentale, questo racconto,.....
Insomma, è un pò caotico e senza molto senso apparente.

[.......]

Dovrebbe essere il primo di una trilogia, "Nightsong", quindi mi auguro che andando avanti con i capitoli successivi tutte le domande, le perplessità e i dubbi si chiariscano e diano una spiegazione logica a tutto ciò.
Perchè per ora, è solamente un grande grande caos senza senso!

[.......]

Un libro che nonostante questo è scritto davvero bene!
E' scorrevole e piacevole da leggere, infatti l'ho divorato in pochissimo tempo.
L'unica pecca è la trama che...Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 12,67€
Kindle: 7,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 12,66€
Kobo: 7,99€

Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 12,66€
Ebook: 7,99€

Su IBS:
Copertina Rigida: 12,66€
Ebook: 7,99€

giovedì 27 agosto 2015

Opinione: "La Cisterna", di Nicola Lombardi



Titolo: La Cisterna
Autrice: Nicola Lombardi
Pagine: 196
Editore: Dunwich Edizioni



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

Nuovo Ordine Morale. Una feroce dittatura militare. Un nuovo sistema carcerario estremo in cui le Cisterne rappresentano il terribile strumento per una radicale epurazione della società. Giovanni Corte, giovane pieno di speranze, conquista l'ambito ruolo di Custode della Cisterna 9, nella quale dovrà trascorrere un anno. E comincia così per lui un cammino - inesorabile, claustrofobico, allucinante - lungo gli oscuri sentieri dell'anima umana, verso il cuore buio di tutti gli orrori che albergano fuori e dentro ciascuno di noi.


*°* °*° *°* °*° *°*

AUTORE

Nicola Lombardi nasce a Ferrara nel 1965 esordisce nel 1989 con la raccolta Ombre - 17 racconti del terrore. Si lega poi al movimento letterario romano Neo Noir e pubblica racconti, articoli e traduzioni su riviste e antologie per diverse case editrici. Suoi sono i romanzi tratti dai film di Dario Argento Profondo Rosso e Suspiria.
Tra le sue pubblicazioni ricordiamo I racconti della piccola bottega degli orrori (2002), La fiera della paura (2004), Striges (2005), I Ragni Zingari (2010), La notte chiama (2011, scritto con Luigi Boccia) e La Madre Nera (Crac Edizioni, 2013), I burattini di Mastr'Aligi (Nero Press Edizioni, 2014).
È rubrichista per il portale Letteratura Horror con la rubrica Libreria d’Annata ed è membro dell’Horror Writers Association.
Il suo sito è www.nicolalombardi.com.


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



Un librettino dall'aspetto insignificante, neanche 200 paginette, ma una volta aperto si rivela di tutt'altra natura. Infatti è scritto piccolissimo e molto stretto, con un contenuto che potrei defiinire 'difficile', che lo rende molto più intenso e lungo da leggere rispetto a molti altri libri spessi il doppio.
L'ho trovato per caso, quando volevo acquistare Bunker Diary, guardando nei suggerimenti, mi ha colpito ed incuriosito, così l'ho acquistato e l'ho divorato.

Una storia affascinante, profonda e che fa riflettere moltissimo.
Un punto di vista sopratutto inverso al 90% delle storie.
Un horror psicologico che fa riflettere e pensare sopratutto a cosa voglia dire "eseguire gli ordini", che risveglia anche nella nostra memoria una storia non così lontana nel tempo che ha rappresentato un capitolo oscuro della storia mondiale.

Il protagonista, Giovanni, è un giovane che viene scelto, dopo molte selezioni e prove, per un posto molto ambito: diventare per un anno il custode di una Cisterna; un lavoro svolto da civili per 12 mesi e retribuito in maniera da far gola a moltissimi.
Ma questo è solo l'inizio...Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Flessibile: 8,42€
Kindle: 2,99€


Su Mondadori:
Copertina Flessibile: 8,91€

Su Feltrinelli:
Copertina Flessibile: 8,41€

Su IBS:
Copertina Flessibile: 8,42€

mercoledì 26 agosto 2015

Uscite Dunwich di Agosto!



Autore: Tim Curran
Titolo: Cannibal Corpse, M/C
Genere: Horror
Pagine: 270
Data di uscita: 4 agosto ebook // metà settembre cartaceo
Prezzo: € 3,99 ebook // €9,90 cartaceo
Link di acquisto: http://goo.gl/ykOkHZ



Trama


Dopo una violenta pandemia, il Paese è in rovina. A ovest del Mississippi c’è una zona infernale conosciuta come le Deadlands. Qui, i vermi della resurrezione cadono dal cielo rossastro, rianimando i morti. E qui le armi atomiche hanno creato legioni di mutanti, mostri primordiali e bizzarri eventi atmosferici.
John Slaughter, motociclista fuorilegge e membro dei Devil's Disciples, viene catturato. I federali vogliono che guidi la sua vecchia banda oltre il Mississippi, tra i rifiuti nucleari delle Deadlands con l’obiettivo di recuperare una biologa che è tenuta prigioniera in una vecchia fortezza dell’esercito da un gruppo di terroristi. Ciò significherà compiere un’incursione in un territorio pieno di morti viventi, mutanti, sette di sopravvissuti impazziti... e la gang dei Cannibal Corpses, acerrimi nemici dei Devil’s Disciples. Come incentivo c’è la promessa della salvezza di suo fratello, al momento nel braccio della morte. Se Slaughter non riporterà indietro la biologa, l’esecuzione avrà luogo.
Come se non bastasse, su tutto aleggia una presenza antica e diabolica che ha rivendicato le Deadlands. E, a meno che Slaughter non riesca a fermarla, si pulirà i denti con le ultime ossa della razza umana.


Autore

Tim Curran vive in Michigan ed è l’autore di numerosi romanzi, come Skin Medicine, Hive, Dead Sea e Skull Moon.
Per la Cemetary Dance ha partecipato a Four Rode Out, un’antologia di novelle weird western insieme a Tim Lebbon, Brian Keene e Steve Vernon. Lo trovate online all’indirizzo www.corpseking.com






Titolo: Ratha – La Magia Interiore
Autore: Jennifer Sage
Genere: Paranormal Romance / Fantasy Erotico
Pagine: 161
Prezzo: 2,99€
Data di Uscita: 4/8/2015 ebook
Link d’acquisto: http://goo.gl/ymbg7y



Trama


Ratha di Westmeath, prima di diventare una delle maghe e delle guerriere più potenti del mondo, la madre di uno dei più vecchi Guardiani, Logan, e la nonna di Elizabeth, l’eroina di “Keltor”, è una semplice maga mortale. Soddisfatta della sua vita, trascorre le giornate insegnando alle maghe meno potenti di lei, proteggendole dal male. Un giorno giunge alla fortezza Daleigh, accompagnato dai suoi compagni guerrieri, con promesse di un destino diverso per lei.
Il mondo di Ratha viene subito messo sottosopra non appena vede gli occhi dorati del nuovo arrivato e i tatuaggi che vorticano sulla sua pelle come se fossero vivi.
Daleigh è un potente principe intrappolato nel nostro piano d’esistenza, dove combatte senza tregua i demoni che lo infestano. Una profezia li lega, un destino già segnato che potrebbe cambiare le sorti del mondo. Ormai c’è poco tempo: la sua luce sta svanendo. I marchi del regno di Daleigh stanno perdendo vigore, segno del tempo limitato che ha per convincere Ratha a seguire il suo destino, segno che questo mondo gli sta rubando la vita. La giovane maga sarà capace di aiutarlo a tornare a casa o sarà lui a trovare casa qui...
tra le braccia di una mortale?
Due mondi stanno per scontrarsi in un’erotica storia d’amore che vede sfidare le leggi stesse dell’universo.
«Fuoco. Noi siamo fuoco. Lo vedrai presto da te, Ratha. E ne vorrai ancora.»



Autrice

Prima di diventare una scrittrice a tempo pieno, Jennifer Sage ha lavorato nell’industria bancaria, ottenendo il titolo di Project Manager. Scrive da quando è in grado di tenere una penna, cominciando a ottenere riconoscimenti sin dalla seconda elementare, quando le è stato concesso il premio Giovane Autore nello Stato della Florida. Le sue poesie erotiche sono state pubblicate e condivise in tutto il mondo, e i suoi libri apprezzati a livello internazionale.
Nel 2011 è stato pubblicato il suo primo romanzo, Immortal Dreams, subito seguito da Immortal Bound. I due volumi sono parte di una serie fantasy/suspense/romance ambientata in uno scenario urbano. Jennifer Sage è un’esperta costruttrice di mondi e anzi l’ambientazione è parte integrante dei romanzi quanto i personaggi che li animano. Il suo stile originale l’ha distinta dalle altre autrici del genere.
Keltor, il primo libro della serie The Guardian Archives, è stato pubblicato nel 2012. È stato inserito nella categoria dei paranormal romance. Anche questa serie prende vita in un mondo urbano, epico, e pieno di angeli, demoni e qualunque altra creatura tra i due estremi.
Il secondo romanzo della serie, Dante, è uscito negli States nel 2015. La pubblicazione in Italia è prevista nella prima metà del 2016.






Titolo: Megafauna (Infernal Beast – Vol VI)
Autore: Andrea Berneschi
Genere: Fantasy / Steampunk
Pagine: 116
Prezzo: € 0,99 ebook (gratis con Kindle Unlimited)
Data di Uscita: 04/08/2015
Disponibile su Amazon qui: http://goo.gl/DJR7iR



Infernal Beast è una serie di novelle autoconclusive e scritte da diversi autori che però si svolgono nella stessa ambientazione.
Non è necessario leggere le opere in ordine di uscita anche se ovviamente aiuta a comprendere meglio il mondo creato dagli autori coinvolti.



Trama


Il mutante Quaid percorre in lungo e in largo l’Australia del dopo-meteora assieme al figlio adottivo Paul. Sopravvivono facendo combattere le loro Bestie nelle città ai margini del deserto. Gli scontri nell'arena non servono solo a divertire il pubblico, in alcune comunità il potere politico spetta di diritto all’allenatore vincente. Con una posta in gioco così alta è facile imbattersi in qualcuno che cerca di infrangere le regole. Come se non bastasse, nel deserto è stato individuato un tipo particolare di roccia meteorica, capace di provocare ulteriori mutazioni negli animali e di farli crescere ancora di più. Ma quali dimensioni può raggiungere una bestia da combattimento?


Autore

Andrea Berneschi è nato ad Arezzo nel 1977. Alcuni suoi racconti sono contenuti nelle antologie Ritorno a Dunwich, Schegge per un Natale Horror, La Serra Trema e La Serra trema 2 edite dalla Dunwich Edizioni; è presente anche in Halloween all’italiana 2014, edito da Letteraturahorror.it.
È membro de “I Sognatori”, la prima Factory Editoriale italiana, con la quale ha pubblicato Necroniricon.
Fa parte della Redazione della webzine Filmhorror.com.







Titolo: Il Ritorno di Rebecca (Moon Witch – Episodio V)
Autore: David Falchi
Genere: Urban Fantasy/Paranormal Romance
Pagine: 99
Prezzo: 0,99 ebook (gratis per kindle unlimited)
Data di uscita: 4/08/2015 ebook
Link di acquisto: http://goo.gl/EGyvoH



1692, Salem
Rebecca Nurse e le sue consorelle, le streghe della congrega Moon Witch, dopo essere state smascherate e sconfitte dall’Inquisizione, ardono sul rogo. Prima che la morte le raggiunga, riescono tuttavia a pronunciare un incantesimo unico nel proprio genere che, pur non potendo proteggere i loro corpi, ha lo scopo di salvarne le anime. Gli spiriti delle donne trovano rifugio all’interno di oggetti incantati, in attesa che persone a loro affini li trovino e li risveglino, riportandoli in vita.
Nel tempo i manufatti hanno finito per separarsi e si trovano ora sparsi per il globo.
Oggi, streghe moderne, inquisitori e altre misteriose creature tessono le loro ambigue trame, senza sapere che i tempi sono maturi: la congrega Moon Witch sta per tornare.
Il primo febbraio di quest’anno le vicende della congrega di Rebecca Nurse prendono vita con il primo episodio della serie Moon Witch. Ogni novella della serie, scritta da un autore diverso, avrà differenti protagonisti e sarà autoconclusiva. Tutte le storie si svolgeranno però all’interno della medesima cornice narrativa e seguiranno le sorti delle streghe di Salem.



Trama


Dopo secoli di prigionia, lo spirito di Rebecca Nurse sta per essere liberato. Quando Sonia, sua discendente, trova la pietra in cui la strega si è nascosta negli ultimi secoli grazie a un incantesimo, lo spirito della Nurse si riversa in lei. E mentre le sorelle della coven rispondono al richiamo della loro capostipite, gli ingranaggi dell’Inquisizione si muovono per impedire alla Moon Witch di rinascere. Decisivo sarà l’intervento di Marcello Kiesel, esperto dell’occulto coinvolto per liberare Sonia dalle forze che hanno preso possesso di lei.
Magia e sortilegi, morte e rinascita, quale sarà l'esito di questa notte decisiva?


Autore

David Falchi nasce a Perugia nel 1974. Si trasferisce a Roma per studiare Economia e Commercio e rimane nella Capitale anche dopo la laurea. Ha già pubblicato per la Dunwich Edizioni il romanzo Nero Eterno, la prima opera con protagonista l’esperto del sovrannaturale Marcello Kiesel.






Titolo: Cancellato (Cthulhu Apocalypse, Vol. IV)
Autore: Eleonora Della Gatta
Genere: Horror
Pagine: 53
Prezzo: € 0,99 (gratis per kindle unlimited)
Link per l’acquisto: http://goo.gl/XKTjf8



Cthulhu Apocalypse è una serie di novelle autoconclusive e scritte da diversi autori che si svolgono nella stessa ambientazione di matrice lovecraftiana. Non è necessario leggere le opere in ordine di uscita anche se ovviamente aiuta a comprendere meglio il mondo creato dagli autori coinvolti nel progetto.



Trama


Luca Muzi è un modesto bancario, un uomo pacato e senza grilli per la testa, sposato con la sua amata Elena. Una mattina come tante, uno sconosciuto lo sequestra, accusandolo di essere in possesso di una fantomatica mappa. Sotto la costante minaccia della pistola, Luca Muzi si ritroverà catapultato nei laboratori di un’assurda associazione: l’Ordine dei Custodi del Silenzio.
Tra teche piene di esseri mostruosi, uomini che blaterano assurdità circa la vera identità di Luca e informazioni sulla fine del mondo per colpa dei Grandi Antichi, il bancario scoprirà una realtà ben diversa da quella a cui era abituato credere.
Cos’è la Mappa?
Quale segreto atroce nascondono i Custodi del Silenzio?
Chi è in realtà Luca Muzi?



Autrice

Eleonora Della Gatta nasce nel 1980 a Roma, quando c’erano ancora le lire, il Telegattone, Bim Bum Bam e le targhe con il nome della città. È una scrittrice indefessa, editor, copywriter, blogger, articolista, web content editor, digital pr... l’importante per lei è scrivere.
Collabora con un’Agenzia Letteraria, Il Gatto Nero-Consulenza Letteraria, e diversi editori. Appassionata di libri che per lei sono una vera droga, strumento indispensabile per sciogliere la fantasia e affinare la qualità di ciò che scrive.
Cinefila e cinofila, perfezionista, volitiva, indipendente e testarda, lei piace lavorare sodo per ottenere gli scopi che si prefigge.
Ha il cuore che trabocca sogni, coltiva speranze nell’orto della felicità e ha un debole per le melanzane... si aggira per il web anche con lo pseudonimo Aristogatta.
Ha pubblicato al momento quattro libri:
Le Guardiane della Nebbia – il Risveglio per Edizioni il Ciliegio
Le Guardiane della Nebbia – il Pooka per Edizioni il Ciliegio
Il Palazzo dei Segreti per Edizioni il Ciliegio
Fuori è Buio per Dunwich Edizioni





Da Domani (27/08) il Libreria: "A Un Soffio Dalla Fine", di Weathers Beck



Titolo: A Un Soffio Dalla Fine
Autore: Weathers Beck
Uscita 27 Agosto 2015
Pagine: 252
Prezzo: 18,00 Euro
Editore: Corbaccio



LA STORIA CHE HA ISPIRATO EVEREST,
IL FILM CHE APRIRÀ IL 2 SETTEMBRE LA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA
CON KEIRA KNIGHTLEY E JAKE GYLLENHAAL,
RACCONTATA DA UNO DEI PROTAGONISTI



Trama


Nel maggio 1996 Beck Weathers si trova con altri alpinisti sotto la vetta dell’Everest, quando sulla montagna si scatena una terribile tormenta di neve. Nove sono le vittime di questa immane tragedia raccontata da Jon Krakauer in Aria sottile, ma a una di esse, Beck Weathers, viene data una seconda chance. Arrivato in condizioni disperate al campo base, cieco, ricoperto interamente di ghiaccio, viene abbandonato dai suoi compagni che a loro volta tentano di mettersi in salvo. Solo la moglie non si arrende a quello che appare un destino segnato, e organizza una rischiosissima missione di salvataggio…

A un soffio dalla fine, ripubblicato con una nuova prefazione dell’autore a quindici anni dalla prima edizione, non è solo la storia incredibile di una spedizione drammatica, in cui morirono otto uomini, ma è anche la testimonianza emozionante e commovente di un sopravvissuto che ha saputo vedere la realtà che lo circonda, la famiglia, gli amici, la vita di tutti i giorni, con occhi nuovi.


«Non sono particolarmente credente, ma all’ultimo istante una forza dentro di me ha rifiutato la morte e mi ha guidato, cieco e zoppicante – praticamente un morto che cammina – verso il campo e verso un esitante ritorno alla vita.»



«Una storia avvincente e commovente. L’atteggiamento fermamente positivo di Beck Weathers è probabilmente la ragione vera che spiega come sia potuto tornare vivo dall’Everest.» New York Times


Autore


Medico anatomopatologo, Beck Weathers ha perso la mano sinistra, e parte della destra e del naso per congelamento durante la spedizione all’Everest del 1996. Oltre alla professione di medico, da anni Beck Weathers tiene conferenze motivazionali sulla sua esperienza straordinaria e sull’importanza di saper cogliere le seconde chance che la vita ci offre.

Stephen G. Michaud, giornalista e scrittore, è autore di numerosi libri, fra cui, tradotti in Italia, Storie di perversioni criminali e Ossessioni criminali.





EVEREST. IL FILM
Everest, un film Universal Pictures diretto da Baltasar Kormákur, sarà il film d'apertura, fuori Concorso, della 72/a Mostra internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (2-12 settembre), e sarà proiettato in prima mondiale il 2 settembre nella Sala Grande (Palazzo del Cinema) al Lido di Venezia.
(maggiori dettagli http://cinema.universalpictures.it/film/everest-3d)


Sinossi

10 Maggio 1996: nove scalatori affrontano la montagna più alta del mondo. La natura li punisce, scatenando contro di loro la tempesta più feroce mai vista dall’essere umano. Dovranno superare ostacoli impossibili, contrastare la potenza di una natura maligna, in una corsa contro il tempo per la sopravvivenza che vi terrà col fiato sospeso.
Basato sul racconto di Jon Krakauer, uno dei pochi sopravvissuti alla strage (autore di ‘Nelle Terre Estreme’, da cui è stato tratto “Into the Wild”), e integrato da testimonianze e racconti, “Everest” vi condurrà sull’orlo della fine, in un’agghiacciante lotta per la 49 sopravvivenza.

martedì 25 agosto 2015

Opinione: "Bunker Diary", di Kevin Brooks



Titolo: Bunker Diary
Autrice: Kevin Brooks
Pagine: 277
Editore: Piemme



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

Linus, sedici anni, insieme a quattro adulti e una ragazzina di nove, si trova intrappolato in un bunker, uno spazio claustrofobico da cui nessuno può fuggire. Sono stati rapiti da qualcuno che si è presentato loro ogni volta in modo diverso e non sanno perché sono stati scelti. Spiati da decine di telecamere e microfoni perfino in bagno, dovranno trovare un modo per sopravvivere.
"Bunker Diary" è un incubo da vivere sulla propria pelle attraverso le pagine del diario di Linus, in un'escalation di umiliazioni, meccanismi perversi e violenza fisica e psicologica innescati "dall'uomo di sopra"...


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTORE

Kevin Brooks è nato nel 1959 a Exeter, in Inghilterra. Ha studiato Psicologia e Filosofia a Birmingham, all’Aston University nel 1980 e Studi Culturali a Londra nel 1983. Ha fatto moltissimi lavori, tra cui musicista, benzinaio, tuttofare presso un’impresa di pompe funebri, venditore di hot dog allo Zoo di Londra, impiegato di posta e controllore ferroviario.
La sua carriera di scrittore è cominciata con la pubblicazione di Martyn Pig nel 2002, che vinse nel 2003 il Branford Boase Award e venne candidato al Carnegie Medal. Ha scritto anche Lucas (2002), selezionato per il Guardian Children’s Fiction Prize e per il Booktrust Teenage Prize nel 2003, e vincitore del North East Book Award nel 2004.
Nel 2008 pubblica L’estate del coniglio nero, edito in Italia dall’editore Piemme.



*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



Un libro divorato in un lampo! Una storia scorrevole e piuttosto breve, ma non per questo meno incisiva o bella.
Non sottolatutate nemmeno il fatto che è ul libro pubblicato per "ragazzi", perchè può far vergognare anche i libri scritti per un pubblico più "maturo".

L'ho visto in giro per altri blog e mi è rimasto in mente, perchè sono sempre alla ricerca di storie particolari. Amo il triller e l'horror, anche se quest'ultimo è davvero ostico da trovare.
Così mi sono buttata e ho deciso di prenderlo....e ve lo consiglio!
Anche da regalare per avvicinare quache giovane coi gusti...particolari, al mondo della letteratura.
Non raggiunge le 300 pagine ed è scritto piuttosto in grande, così (dopo aver chiuso "La Fine Della Profezia) l'ho preso in mano e l'ho iniziato.
Avevo infatti bisogno di una storia diversa, veloce da leggere e non impegnativa, e questo pareva fare al mio caso.

In un lampo l'ho divorato!
E ha fatto molto di più che distrarmi e darmi ore di piacevole lettura, ma mi ha regalato una storia davvero interessante e....profonda, in un certo senso.

La storia è il diario di Linus, un ragazzo che un giorno si sveglia e si ritrova in trappola. Rapito e messo in un luogo stretto, chiuso e isolato. Lui è il primo, dopo di lui ne arriveranno altri. Sei in tutto, rapiti e portati in questo Bunker, senza saperne il motivo. Tutti diversi tra loro e sconosciuti. Senza regole, senza spiegazioni, senza contatti con il loro rapitore.
Questo è solo l'inizio di un incubo in cui saremo gettati insieme a Linus, e che giorno dopo giorno scopriremo, attraverso questo suo diario, cosa succede e come procedono le vicende in quel luogo....Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 12,75€
Kindle: 6,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 12,75€
Kobo: 6,99€


Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 12,75€
Ebook: 6,99€


Su IBS:
Copertina Rigida: 12,75€
Ebook: 6,99€


lunedì 24 agosto 2015

Opinione: "La Fine della Profezia" (Serie "Richard&Kahlan" 3), di Terry Goodkind



Titolo: La Fine della Profezia
Autrice: Terry Goodkind
Pagine: 537
Editore: Fanucci



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

Hannis Arc e il vecchio imperatore Sula-chan guidano un'immensa orda di Shun-Tuk nel cuore dell'impero del D'Hara. Un'armata portatrice di morte e oscurità, in cui sono costretti ad arruolarsi gli abitanti delle città soggiogate che vogliono sfuggire a una morte certa. L'obiettivo dell'armata del male è riunire in un solo mondo i vivi e i morti e sottometterlo nella sua totalità. Nel frattempo, lontano da casa e ancora privi dei loro poteri magici, Richard Rahl e Kahlan Amnell devono difendere loro stessi e i propri seguaci da una serie di terrificanti minacce. Entrambi sanno che il morbo funesto che li debilita, se non verrà curato, prima o poi si prenderà le loro vite, ma per niente al mondo abbandonerebbero la lotta che dà senso alle loro esistenze. Potranno contare sul coraggio che li contraddistingue e sull'aiuto della loro compagna di viaggio Samantha, giovane guaritrice i cui poteri sono sempre più forti e decisivi. Riusciranno a ritrovare la magia e a sconfiggere per sempre le forze del male? Un mondo fuori dal tempo, dominato dal mito, dove il confine tra Bene e Male è più sbiadito che mai.


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTORE

Terry Goodkind è nato a Omaha, Nebraska, nel 1949. Pur soffrendo di una rara forma di dislessia, ha svolto i mestieri più disparati e stravaganti, coltivando allo stesso tempo la passione per la pittura, che lo ha portato a inserire alcuni disegni all’interno dei suoi libri.
Nel 1983 si è trasferito nel Maine, dove ha iniziato a creare i personaggi e le trame del ciclo fantasy che lo ha reso celebre in tutto il mondo, La Spada della Verità, pubblicato in Italia in esclusiva da Fanucci Editore. Il debutto di Goodkind è stato accolto da uno strepitoso successo, forse senza precedenti nel mondo della fantasy.
Per Fanucci Editore sono usciti anche Debito di ossa, La legge dei Nove, La macchina del presagio.


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



La Fanucci ha fatto una splendida sorpresa ai suoi fan, pubblicando senza preavviso questo volume, il terzo delle avventure di "Richard & Kahlan".
A distanza di pochi mesi da "Il Terzo Regno", è stata un'ottimo regalo per i fan che già sospettavano di dover aspettare l'anno prossimo per la pubblicazione.
Un libro che ho comprato immediatamente e divorato.

Chiedo scusa se ci ho messo tanto a recensirlo, ma prima ne avevo altri in arretrato e ne ho approfittato per scrivere anche dei precedenti due volumi della saga.

Una storia davvero bella, avvincente....e sconvolgente in certi aspetti!
Vi avverto, come per il precedente, che essendo il terzo capitolo della saga, ci saranno Spoiler riguardo i precedenti libri.

[......]

Un romanzo avvincente, che non ti permette di staccarti dalle pagine, perchè 'devi' sapere come andrà a finire.
Lo stile unico di Goodkind, misto ad alcune scioccanti ed improvvise vicende, renderà ancora più senza fiato la vicenda.
Un libro che mi ha sconvolto e che ancora adesso mi lascia davvero senza parole...Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 16,15€
Kindle: 1,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 16,15€
Kobo: 1,99€


Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 16,15€
Ebook: 1,99€


Su IBS:
Copertina Rigida: 16,15€
Ebook: 1,99€


sabato 22 agosto 2015

Opinione: "Il Terzo Regno" (Serie "Richard&Kahlan" 2), di Terry Goodkind



Titolo: Il Terzo Regno
Autrice: Terry Goodkind
Pagine: 528
Editore: Fanucci



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

La malvagia Jit è finalmente morta e Richard e Kahlan sono riusciti a sopravvivere alle sue odiose trame. Eppure, una nuova minaccia li attende nelle Terre Oscure. Infettato dal funesto tocco della morte e privato dei suoi poteri di mago guerriero, Richard ha pochissimo tempo per sventare l’infernale congiura ordita da Hannis Arc e dagli abitanti dei territori oltre il vallo settentrionale, un’incommensurabile barriera che sembra impossibile superare. I suoi amici e alleati sono già prigionieri della funesta federazione che estende il proprio potere oltre il confine invalicabile, e Kahlan, anche lei segnata dal tocco letale, è a un passo dalla morte. Abbandonato dalla magia, Richard può però contare sulla sua spada, e sul coraggio e l’intuito che lo contraddistinguono. Al suo fianco, una straordinaria compagna di viaggio: Samantha, giovane guaritrice che sta imparando a controllare i suoi poteri.


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTORE

Terry Goodkind è nato a Omaha, Nebraska, nel 1949. Pur soffrendo di una rara forma di dislessia, ha svolto i mestieri più disparati e stravaganti, coltivando allo stesso tempo la passione per la pittura, che lo ha portato a inserire alcuni disegni all’interno dei suoi libri.
Nel 1983 si è trasferito nel Maine, dove ha iniziato a creare i personaggi e le trame del ciclo fantasy che lo ha reso celebre in tutto il mondo, La Spada della Verità, pubblicato in Italia in esclusiva da Fanucci Editore. Il debutto di Goodkind è stato accolto da uno strepitoso successo, forse senza precedenti nel mondo della fantasy.
Per Fanucci Editore sono usciti anche Debito di ossa, La legge dei Nove, La macchina del presagio.


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



Finalmente è uscito anche in Italia! Dopo tanto aspettare e tanto seccare la Fanucci da parte dei fan più incalliti che lo pretendevano (me compresa).
Ovviamente l'ho comprato immediatamente e divorato con altrettanta velocità.
Dalla trama si capisce poco della storia....e sopratutto vedo un erroraccio su Amazon!
(infatti la trama non è tratta da lì, ma da Fanucci)
Jit è una donna! Invece viene presentata come un uomo....boh!!! :/

Vi avverto che è il caso che abbiate letto il precedente volume se volete evitare Spoiler!!!
Infatti questo è il secondo capitolo della saga su "Richard & Kahlan".

Riguardo a questo libro, come faccio sempre, Spoiler Non Ce Ne Sono.

La storia parte in maniera confusa, e il lettore ci mette un pò a capire cosa sia successo....
Rispetto al precedente volume: avevamo lasciato Richard e Kahlan che venivano portati in salvo, sfuggiti alla trappola di Hannis Arc e sconfitta Jit, ma non del tutto al sicuro, visto che dopo la sua morte Jit aveva rilasciato un urlo che aveva infettato le loro anime e intaccato i loro poteri.
Dovevano tornare al Palazzo del Popolo in fretta, per permettere a Zed e Nicci di estirpare quel male e salvar loro la vita.

Ma qualcosa va storto....Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 14,88€
Kindle: 1,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 14,87€
Kobo: 1,99€


Su Feltrinelli:
Ebook: 1,99€


Su IBS:
Copertina Rigida: 14,88€
Ebook: 1,99€


venerdì 21 agosto 2015

Opinione: "La Macchina del Presagio" (Serie "Richard&Kahlan" 1), di Terry Goodkind



Titolo: La Macchina del Presagio
Autrice: Terry Goodkind
Pagine: 477
Editore: Fanucci



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

La guerra è terminata. Il mondo della vita ha finalmente prevalso. Richard, Kahlan e i loro amici sono riusciti a riportare la pace in tutto l'Impero D'Hariano. Nell'aria si respira trepidazione per ciò che il futuro ha in serbo, eppure, sempre più persone vengono visitate da visioni inquietanti e manifestano un interesse fuori dal comune per la profezia e i suoi oscuri segreti. Quando l'occasione festosa del matrimonio di Cara e Benjamin viene rovinata da orrendi delitti e predizioni di morte, appare chiaro che una nuova minaccia si sta facendo strada. Le premonizioni improvvise e accurate, e le presenze misteriose che seguono da vicino Richard e Kahlan, sembrano legate alla scoperta di una strana macchina dei presagi nel cuore del Palazzo del Popolo che agisce attraverso dei simboli impressi su lamine di metallo. E quando Kahla scompare improvvisamente sotto l'effetto di un incantesimo, e le perplessità dei rappresentanti dell'Impero sfociano in subdoli giochi di potere, il momento di intervenire è arrivato, ma quale sarà il prezzo da pagare?


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTORE

Terry Goodkind è nato a Omaha, Nebraska, nel 1949. Pur soffrendo di una rara forma di dislessia, ha svolto i mestieri più disparati e stravaganti, coltivando allo stesso tempo la passione per la pittura, che lo ha portato a inserire alcuni disegni all’interno dei suoi libri.
Nel 1983 si è trasferito nel Maine, dove ha iniziato a creare i personaggi e le trame del ciclo fantasy che lo ha reso celebre in tutto il mondo, La Spada della Verità, pubblicato in Italia in esclusiva da Fanucci Editore. Il debutto di Goodkind è stato accolto da uno strepitoso successo, forse senza precedenti nel mondo della fantasy.
Per Fanucci Editore sono usciti anche Debito di ossa, La legge dei Nove, La macchina del presagio.


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



Riletto quest'anno, nonostante sia stato stampato (e per la prima volta letto ed acquistato nel 2011) in vista dell'uscita de "Il Terzo Regno", per rinfrescarmi la memoria a distanza di anni.
Segue le vicende della serie "La Spada della Verità" immediatamente, non ci sono spazi od interruzioni....come se facesse parte ancora di quella saga (composta da 11 volumi + un prequel). Ma l'ultimo libro chiudeva così bene la saga che non era concepibile continuarla, ed è stata un'ottima idea iniziarne un'altra, 'dedicata' ai protagonisti "Richard & Kahlan".

Un libro splendido, che riporta nel mondo che mi aveva fatto innamorare di Goodkind, un inizio un pò titubante e particolare, che però in pochissimo fa precipitare le cose e far piombare il tutto di nuovo nell'avventura.
Mai una pausa per i poveri protagonisti.

Tra magie, scoperte che renderanno la situazione misteriosa ed incomprensibile....fino al semplice conflitto che viene offerto dalle persone che dovrebbero seguire e rispettare i nuovi governanti, ma sono i primi a porre domande e creare caos, che renderà la situazione sempre più grave.

Un crescendo che non farà staccare dalle pagine fino alla fine......Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 5,68€
Copertina Flessibile: 10,97€
Kindle: 1,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 6,70€
Copertina Flessibile: 10,96€
Kobo: 1,99€


Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 12,66€
Copertina Flessibile: 10,96€
Ebook: 1,99€


Su IBS:
Copertina Rigida: 7,45€
Ebook: 1,99€


giovedì 20 agosto 2015

Opinione: "Demon's Touch" (Lords Of The Underworld 11), Gena Showalter



Titolo: Demon's Touch
Autrice: Gena Showalter
Pagine: 380
Editore: Harlequin Mondadori



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

I Signori degli Inferi: seducenti guerrieri immortali, legati da un'antica maledizione che nessuno è mai riuscito ad annullare...

Un guerriero che non si può toccare senza morire...
Una donna che desidera solo averlo per sé...


Torin, posseduto dall'odioso demone della Malattia, sa di essere condannato alla solitudine perché il minimo contatto con la sua pelle causa infermità e morte e scatena terribili epidemie. Il piacere carnale che tanto brama è destinato a rimanere per l'eternità una mera fantasia, un sogno irrealizzabile. Finché non incontra Keeley, la Regina Rossa, una creatura dal fascino conturbante e letale che fin dal primo incontro mette a dura prova il suo ferreo autocontrollo. Immortale e bellissima, lei è decisa a sedurlo con ogni mezzo, ma la battaglia dei sensi che ingaggia con il Signore degli Inferi potrebbe rivelarsi devastante per entrambi.
E Torin può fare affidamento solo sulla propria forza di volontà per impedire a Malattia di ucciderla e strappargli così anche l'ultimo brandello di anima.



*°* °*° *°* °*° *°*



AUTRICE

Gena Showalter vive in Oklahoma con la sua famiglia e ha poco più di trent’anni, così come trenta sono i romanzi da lei pubblicati. Per il New York Times e Usa Today è una delle autrici di bestseller più promettenti degli ultimi anni e il suo stile inconfondibile ha saputo stregare milioni di fan in tutto il mondo.
In Italia ha conquistato il pubblico con la serie di successo Lord of the Underworld di cui fanno parte Demons, Demon’s night, Demon’s kiss, Demon’s pleasure, Demon’s Love, Demon’s Angel, Demon’s Passion, Demon’s Secret, Demon’s game e Demon’s Destiny.
Sono in pubblicazione altre serie di successo: presto, in esclusiva in versione only digital la pubblicazione del secondo romanzo della trilogia The white rabbit Chronicles, che segue Alice in Zombieland, un vero cult per gli amanti del genere.


*°* °*° *°* °*° *°*

LORDS OF THE UNDERWORLD


Una saga originale e piacevole, che prende varie mitologie e varie leggende, unendole insieme, tirandone fuori qualcosa di..strano, ma interessante.
Parte tutto dalla leggenda di Pandora, che in questo caso è una guerriera che deve proteggere ed impedire l'apertura del vaso, ma dei guerrieri invidiosi di questo privilegio aprono il vaso dando ai demoni in esso contenuto il via libera per il mondo e vedendo da essi posseduti; e costretti a vivere in eterno con questa maledizione/punizione.
Con questa come partenza, ogni libro presenta ed affronta la difficoltà di ogni guerriero col proprio demone e l'amore.
Eh si, perchè sono romanzi Harmony della serie Blue Nocturne, che in Italia ci propone i romanzi ParanormalRomance e/o erotici che hanno del paranormale.


Della serie fanno parte:
“Demon’s night”
“Demon’s Kiss”
“Demon’s Pleasure”
“Demon’s Love”
“Demon Angel”
“Demon’s Passion”
“Demon’s Secret”
“Demon’s Game”
“Demon’s Desire”
“Demon’s destiny”
“Demon's Touch”


Strettamente legata a questa serie, da leggere dopo il nono libro "Demon's Desire", c'è la serie "Angel Of The Dark":
“Sedotta da un angelo”
“L’angelo della tentazione”
“L’angelo guerriero”




*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



E' difficile scrivere riguardo all'undicesimo capitolo della saga, ma ci proverò.
Ovviamente è possibile che ci saranno SPOILER, anche se cercherò di tenermi molto vaga.

L'ho letto giusto per ammazzare il tempo e perchè la saga mi incuriosisce ancora abbastanza, ma per quanto riguarda i contenuti stanno calando.
O forse sono io che rispetto all'inizio sto maturando e li trovo banali in molti punti.
"Battute" forzate e che provocano noia; la trama che si sa dall'inizio come sarà la fine (come in tanti altri romanzi "romantici", o che trattano di coppie e amore), nonostante ci siano alcuni dettagli che incoraggino ad arrivare alla fine per capire COME si arrivi a ciò.
I personaggi sono piuttosto piatti e banali, nonostante in alcuni punti ci siano particolari che li rendono un pò più "veri", ma ciò resta breve e non incide molto sul resto.
Il solito tira e molla che inizia dalle prime pagine e prosegue fino alla fine di tutto.

Ragioni per leggerlo?!?...Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Harlequind Mondadori:
Cartaceo Esaurito
Ebook: 6,49€


Su Amazon:
Kindle: 6,49€


Su Mondadori:
Kobo: 6,49€


Su Feltrinelli:
Ebook: 6,49€


Su IBS:
Ebook: 6,49€


mercoledì 19 agosto 2015

Opinione: "Virgin" di James Patterson



Titolo: Virgin
Autrice: James Patterson
Pagine: 348
Editore: Tre60



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

Fatima, Portogallo, 1917. Tre piccoli pastori raccontano di aver visto una donna vestita di bianco scendere da una nube. "Non abbiate timore, non voglio farvi del male", li ha rassicurati, ma ha consegnato loro anche un messaggio inquietante: due vergini daranno contemporaneamente alla luce due bambini; il primo sarà il Salvatore, l'altro... Vaticano, giorni nostri. Mentre l'intero pianeta è devastato da epidemie, carestie e siccità, a Roma giunge una notizia sconvolgente: due adolescenti che stanno per partorire si dichiarano entrambe vergini. La prima a Boston, l'altra in un villaggio irlandese. Memore della Profezia di Fatima il papa affida a padre Nicholas Rosetti, la massima autorità in materia di miracoli, il compito di indagare sulla misteriosa vicenda, e, in punto di morte, gli rivela un inconfessabile segreto. Per partecipare alle indagini, l'arcidiocesi di Boston decide di affiancare al religioso Anne Fitzgerald, una ex suora che lavora come investigatrice privata. In uno scenario apocalittico, gravato dallo scatenarsi di paure incontrollate, i due si lanciano in una corsa contro il tempo per scoprire la verità, ma Anne e padre Rosetti ancora non sanno quali demoni si troveranno ad affrontare...


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTORE

James Patterson è uno dei più grandi fenomeni editoriali dei giorni nostri, tanto da entrare nel Giunness dei primati per i suoi successi. È il creatore di personaggi famosissimi della narrativa di suspense come il profiler Alex Cross e le Donne del Club Omicidi e i ragazzi della serie di Maximum Ride. È l’autore più venduto al mondo, con 270 milioni di copie (più di 3,5 milioni in Italia): negli Stati Uniti, ogni 15 libri venduti, uno è firmato James Patterson, per un totale di 16 milioni di copie all’anno. Ale Cross - La memoria del killer è un film diretto da Rob Cohen.


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



Prima di parlarvi del libro vorrei prima di tutto parlarvi di una curiosità in cui mi sono imbattuta che lo riguarda:

Da quel che ho letto in internet questo libro è inedito in Italia ed è stato tradotto qualche mese fa dalla "Tre60".
Ma la cosa curiosa è che è un romanzo che risale agli anni '80!
Uscito con il titolo "Virgin" nel 1980, il titolo è stato poi cambiato in "Cradle and All" intorno al 2000 per una ristampa sempre in inglese.
(lo potete verificare quì: https://en.wikipedia.org/wiki/James_Patterson_bibliography)



Insomma, un libro che a 35 anni dalla sua uscita non gli daresti tutti questi anni.
Resta ancora attuale e a leggerlo mai mi sarei aspettata che fosse così "vecchio".

La trama mi ha incuriosito fin dal primo momento in cui la "tre60" me l'ha mandato in newsletter per consigliarne la lettura tramite il mio blog....e lo dovevo leggere!
Lo ammetto, Patterson è uno dei miei autori preferiti, ha uno stile unico e stupendo di scrivere, che cattura e ti porta fino alla fine senza pesare nè affaticare, tutt'altro.
Purtroppo di suoi libri sono un pò indietro, perchè le saghe le dovrei leggere in ordine e....bla, bla bla!
Torniamo a questo di libro!

Scritto sotto molteplici punti di vista e con la caratteristica (unica e che amo) dei capitoli brevi, l'autore ci porta in questa storia confondendoci e presentandoci molteplici versioni della stessa vicenda da tanti punti di vista, confondendo ancora di più il lettore.
Già la storia è particolare e intrigante dall'inizio: due vergini incinte, ma una sarà la madre del salvatore mentre l'altra di colui che potrerà morte....
Ovviamente, l'avrete capito anche solo leggendo la trama, che tratta della religione cattolica, ma da un punto di vista davvero singolare.
Non devi essere credente per leggerlo, perchè contiene mistero e dubbi dietro ogni angolo....Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*



DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 12,67€
Kindle: 6,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 12,66€

Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 12,66€

Su IBS:
Copertina Rigida: 12,66€
Ebook: 6,99€


martedì 18 agosto 2015

Opinione: "Oltre Noi L'Infinito" (Tattoo Series 2), di Jay Crownover



Titolo: Oltre Noi L'Infinito
Autrice: Jay Crownover
Pagine: 346
Editore: Newton Compton



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

Con i suoi pantaloni di pelle aderenti, un profilo tagliente e un'aria misteriosa, Jet Keller è il protagonista delle fantasie più sfrenate di ogni ragazza. Ayden Cross è cresciuta accanto a tipi poco raccomandabili e di certo non ha intenzione di farsi abbindolare dagli occhi scuri e ipnotici di Jet. Ha paura di bruciarsi, ma, nonostante tutto, anche solo essere sfiorata da lui la accende. Jet non riesce a resistere alle gambe chilometriche di Ayden, infilate in quegli stivali da cowboy, che sembrano sfidarlo. Eppure, più gli sembra di esserle vicino, tanto più è forte la sensazione di non conoscerla. E nel momento in cui capirà di volerla a qualsiasi costo, dovrà fare i conti con qualcuno che ha un'idea di relazione completamente diversa dalla sua. La fiamma iniziale lascerà il posto a un amore duraturo, o consumerà i loro sogni lasciando solo cenere?


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTRICE

Jay Crownover, Vive in Colorado. Ama i tatuaggi e l’arte di modificare il corpo e cerca di fare in modo che la sua scrittura sia permeata da tutto ciò che vede. Le piace leggere, soprattutto storie che la coinvolgano e appassionino; naturalmente, se c’è un bad boy bello e tatuato è sempre meglio. La Newton Compton ha pubblicato Oltre le regole e Oltre noi l'infinito, primi capitoli della Tattoo Series. La sua pagina web è www.jaycrownover.com


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



AVVERTENZA!
Questo è il secondo capitolo della "Tattoo Series",
la storia non comprende gli stessi protagonisti della prima vicenda (anche se lì li incontriamo e conosciamo per la prima volta), e ri-incontreremo Shaw e Rule durante la lettura.
E' possibile leggerlo senza il primo, ma io consiglio di leggerli in sequenza, altrimenti potreste essere confusi....
NON ci saranno Spoiler nella mia opinione!


Anche quì, come mi sono già lamentata in precedenza, titolo e cover sono orripilanti e completamente senza senso logico!
Tra l'altro noterete che è la STESSA RAGAZZA in entrambe le copertine (come lo sarà nel terzo capitolo, di cui già di può trovare la cover online).
Ancora mi chiedo: perchè?!?!?!
E vi ricordo l'hashtag che "dovete" usare quando trovare questi abusi
#stopchangecover !
Magari se iniziamo ad usarlo in tanti, qualcosa cambierà davvero!
Ammetto che la cover americana non mi fa impazzire (il ragazzo in foto non mi piace) ma son gusti personali;
resta comunque in linea con la serie ed il titolo è, appunto come nel primo libro, quello di uno dei due protagonisti "Jet".



Strano ma vero, la traduzione è praticamente letterale rispetto a quella inglese!
Ora vediamo il libro.
E' una lettura piacevole, scorrevole e molto ben scritta, che ti porta alla fine senza neanche accorgersene. Ovviamente anche quì ci sono parecchie cose già sentite/lette, che fanno passare un pò la voglia di leggere, ma decisamente ci sono libri molto peggiori....Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 8,82€
Kindle: 4,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 8,41€
Kobo: 4,99€


Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 8,41€
Ebook: 4,99€


Su IBS:
Copertina Rigida: 8,42€
Ebook: 4,99€


venerdì 14 agosto 2015

Opinione: "Oltre le regole" (Tattoo Series 1), di Jay Crownover



Titolo: Oltre le regole
Autrice: Jay Crownover
Pagine: 345
Editore: Newton Compton



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

Shaw Landon è la tipica brava ragazza di buona famiglia. Sa cosa i suoi genitori si augurano per lei: voti eccellenti, un lavoro come medico, un ragazzo benestante e rispettoso che la conduca all'altare. Eppure, da sempre, Shaw è attratta da tutt'altro. Soprattutto da ciò che è l'esatto contrario di quello che dovrebbe desiderare... Rule Archer è bellissimo, fa il tatuatore, è sfacciato e arrogante, una luce negli occhi che non sembra promettere niente di buono, ma ha un sorriso capace di sciogliere un iceberg. E soprattutto è abituato a prendersi ciò che vuole. Ogni sera si porta a letto una ragazza diversa, salvo poi non ricordarne neppure il nome il mattino successivo. Rule sa bene che la bella Shaw è rigorosamente off limits, ma sembra diversa da tutte le altre ed è così difficile rinunciare anche solo ad assaggiare quell'invitante frutto proibito...


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTRICE

Jay Crownover, Vive in Colorado. Ama i tatuaggi e l’arte di modificare il corpo e cerca di fare in modo che la sua scrittura sia permeata da tutto ciò che vede. Le piace leggere, soprattutto storie che la coinvolgano e appassionino; naturalmente, se c’è un bad boy bello e tatuato è sempre meglio. La Newton Compton ha pubblicato Oltre le regole e Oltre noi l'infinito, primi capitoli della Tattoo Series. La sua pagina web è www.jaycrownover.com


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



Facciamo subito una piccola precisazione.
Questo libro l'ho letto mesi fa, ma non ne ho mai fatta un'opinione;
ora che ho finito di leggere il secondo della serie, mi sembrava giusto riprendere in mano anche questo e farne una per dare una continuità (anche) a chi volesse avvicinarsi a questa nuova serie (nuova in Italia, precisiamo).

Mi spiego meglio, in America questa serie è chiamata "Marked Man" e sono già al sesto libro, quì è uscita con lo sfortunato nome di "Tattoo Trilogy" (e già quì c'è un errore grosso come una casa!).
Ma, se ne sono accorti! E con il secondo hanno cambiato da questo a "Tattoo Series"....
Ma le mie remore con la casa editrice non finiscono quì, basti guardare il titolo e la copertina.
In originale era "Rule", ovvero il nome del protagonista, con una foto di un bel ragazzo tatuato (ovviamente in linea con la trama)



In Italia?!? "Oltre le Regole"...un titolo banalissimo e che lo fa perdere nel milione di libri troppo uguali che scono ogni giorno....
Vogliamo parlare della cover?!?
Una tipa in mezzo alla neve: che cavolo c'entra?!?
(che poi, come vedrete, è sempre LEI in ogni singola cover che verrà prodotta per la serie......CHE SENSO HA?!?!? Spiegatemelo perchè proprio non lo capisco)
Da quì ho anche fatto partire un tag #stopchangecover (su Instagram)
Ve lo dico anche quì, chiunque può usarlo per evidenziare una cover e/o un titolo che fa davvero orrore!v Perchè va bene che noi lettori (sopratutto se siamo affezionati o ci piavce una storia) leggiamo di tutto, ma anche l'occhio e un mininimo di senso ci vuole!
Quindi se volete lamentarvi: usatelo!!!
Fate presente anche il vostro punto di vista e magari la smetteranno di campare cover e titoli che non si possono guardare/sentire.....

* ^ * ^ *

TORNIAMO AL LIBRO
Scusate ma certe cose proprio non le sopporto, e quindi il mio momento sfogo ogni tanto lo devo esprimere.
La trama mi divide a metà: da una parte è un pò originale e singolare, ma ricade sempre nei soliti clichè da "storia romantica", il tira e molla tra i due innamorati pazzi, che non si rendono conto (o si fanno le paturnie per nulla).
Ma intorno a questo ci sono problemi anche reali, famiglie piuttosto vere e problemi non facili da affrontare, che rendono il tutto meno.....banale.
Purtroppo anche la trama offerta porta a confonderci parecchio, perchè la realtà è molto diversa da quella presentata, in cui sembra che LUI si svegli una mattina e: Puff! LEI gli appare bellissima e parte la caccia.... Eh no!
Non è proprio così....la cosa è ben più complicata...Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 7,43€
Kindle: 4,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 7,42€
Kobo: 4,99€


Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 7,42€
Ebook: 4,99€


Su IBS:
Copertina Rigida: 7,42€
Ebook: 4,99€


venerdì 7 agosto 2015

Opinione "La Ragazza Del Treno" di Paula Hawkins



Titolo: La Ragazza Del Treno
Autrice: Paula Hawkins
Pagine: 306
Editore: Piemme



*°* °*° *°* °*° *°*

TRAMA

La vita di Rachel non è di quelle che vorresti spiare. Vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in città. Quel viaggio sempre uguale è il momento preferito della sua giornata. Seduta accanto al finestrino, può osservare, non vista, le case e le strade che scorrono fuori e, quando il treno si ferma puntualmente a uno stop, può spiare una coppia, un uomo e una donna senza nome che ogni mattina fanno colazione in veranda. Un appuntamento cui Rachel, nella sua solitudine, si è affezionata. Li osserva, immagina le loro vite, ha perfino dato loro un nome: per lei, sono Jess e Jason, la coppia perfetta dalla vita perfetta. Non come la sua.

Ma una mattina Rachel, su quella veranda, vede qualcosa che non dovrebbe vedere. E da quel momento per lei cambia tutto. La rassicurante invenzione di Jess e Jason si sgretola, e la sua stessa vita diventerà inestricabilmente legata a quella della coppia. Ma che cos’ha visto davvero Rachel?


Nelle mani sapienti di Paula Hawkins, il lettore viene travolto da una serie di bugie, verità, colpi di scena e ribaltamenti della trama che rendono questo romanzo un thriller da leggere compulsivamente, con un finale ineguagliabile. Decisamente il debutto dell’anno, ai vertici di tutte le classifiche.


*°* °*° *°* °*° *°*



AUTRICE

Paula Hawkins ha lavorato quindici anni come giornalista prima di dedicarsi alla scrittura. La ragazza del treno è il suo primo thriller. Venduto agli editori di tutto il mondo prima ancora dell’uscita, è stato opzionato da Dreamworks.



Caro lettore,
siamo tutti voyeur.
Noi pendolari siamo uguali dappertutto: prendiamo posto sullo stesso treno ogni mattina e ogni sera, leggiamo il giornale o ascoltiamo la musica; osserviamo pigramente fuori dal finestrino le stesse strade, le stesse case, e talvolta cogliamo qualche attimo della vita di perfetti sconosciuti. E allora allunghiamo un po’ il collo, per vedere meglio.
C’è qualcosa di irresistibile in quegli attimi rubati, in quegli sguardi dentro le vite degli altri, frustranti perché passano troppo in fretta, ma anche terribilmente rivelatori. Non abbiamo mai incontrato di persona quelli che abitano all’ultimo piano del palazzo che si affaccia sulla nostra penultima fermata. Eppure sappiamo che uno dei loro figli è fan di Ronaldo, che l’altra, adolescente, ascolta gli Artic Monkeys e non gli One Direction, che entrambi hanno un debole per i mobili scandinavi e i quadri espressionisti.
Sentiamo di conoscere queste persone. Ci piacciono. E siamo quasi sicuri che anche noi potremmo piaceremmo loro. Anzi, potremmo essere amici.
La solitudine e l’isolamento fanno spesso parte della vita in città, ma anche dei viaggi quotidiani dei pendolari. Di certo è così per Rachel, la protagonista di La ragazza del treno. La sua caduta è avvenuta in un istante: è scivolata senza accorgersene dalla felicità alla disperazione. E proprio nel tentativo estremo di riempire il vuoto lasciato dalla sua vita precedente, Rachel comincia a inventarsi un legame con una coppia che vede ogni giorno dal finestrino del suo treno. Quei due sconosciuti le diventano così familiari che le sembra di conoscerli, di capirli; intorno a loro, Rachel costruisce nella sua mente una storia, un’amicizia.
In realtà, Rachel non sa nulla delle loro vite reali, e non ha idea di che cosa la aspetti quando, avendo assistito da quel finestrino a qualcosa di scioccante, prende la fatale decisione di attraversare una barriera e di passare da voyeur a parte attiva della loro storia. Ma una volta che quella barriera viene attraversata, non si può più tornare indietro.
Spero che vi piacerà leggere La ragazza del treno almeno quanto a me è piaciuto scriverlo.

Paula Hawkins


(Lettera da
http://www.tgcom24.mediaset.it/cultura/paula-hawkins-la-ragazza-del-treno-un-romanzo-diventato-caso-editoriale_2118361-201502a.shtml)


*°* °*° *°* °*° *°*



OPINIONE



In cerca di una lettura leggera per staccare da letture più pesanti e "faticose", mi son ri-imbattuta in questo libro ed ho deciso di iniziare finalmente a leggerlo.
Una lettura piacevole, veloce e scorrevole, prima di tutto.
Una storia piena di colpi di scena e che ti fa scoprire le varie verità, mano a mano che si procede nella lettura, portandoti fino alla fine, avendo ancora parecchie cose nascoste.

La protagonista è Rachel, appunto una donna sola e con molti problemi, che lentamente durante la lettura ci condurrà nella sua vita, mostrandocela senza fretta, perchè anche lei se ne vergogna.
Di lei all'inizio sapremo ben poco, perchè con noi non vuole proprio parlare. Come chunque non passi un bel periodo, preferisce concentrarsi sulla vita altrui, ed è quì che ci presenta Jess e Jason, una coppia che ogni giorno, durante il viaggio di andata e ritorno per Londra, lei vede e immagina la loro vita così perfetta e bella.
Ma niente è mai come appare.
Un giorno infatti vede qualcosa che la sconvolge e da cui anche la sua vita sarà capovolta.
E questo è solamente l'inizio.....Opinione completa su Ciao.it


*°* °*° *°* °*° *°*

DOVE COMPRARLO

Su Amazon:
Copertina Rigida: 16,58€
Kindle: 9,99€


Su Mondadori:
Copertina Rigida: 16,57€
Kobo: 9,99€


Su Feltrinelli:
Copertina Rigida: 16,57€
Ebook: 9,99€


Su IBS:
Copertina Rigida: 16,58€
Ebook: 9,99€


mercoledì 5 agosto 2015

BookTag: Vita da Lettore!


Grazie a Luigi di EVERPOP per avermi taggato nel suo BookTag! ^.^

Le Regole sono semplicissime:
Citare il blog che ti ha nominato e quello dal quale è partito il tag
Tagga ogni volta 5 blogger
Usa il banner qui sopra
Divertiti!

Questo booktag metterà alla prova voi, i vostri libri, e la vostra memoria.
Quindi spremete le meningi, correte a prendere gli album di fotografie (se proprio ne sentite il bisogno) ed iniziate.



MOMENTO #1 : IL MIO PRIMO LIBRO

Di primi libri ce ne sarebbero tantissimi, perché mio nonno (da quanto mi raccontano), quando ero molto piccola, prima dell'asilo, me ne portava a casa uno ogni volta che andava a fare la spesa....di quelli piccolini e molto carini, fatti apposta per chi si avvicina ai libri o anche chi si avvicina alla lettura.
E me li facevo leggere così tante volte, che alla fine li sapevo a memoria!!!
Purtroppo moltissimi sono andati persi o buttati negli anni...ed è una cosa che mi intristisce molto.

Quindi, non ho proprio un titolo in mente come "primo libro", perché sono stati tanti e preferisco lasciare uno spazio bianco piuttosto che una copertina sola, perché per me è stato un gesto molto dolce e che, nonostante fossi così piccola, credo che nel profondo in qualche modo abbia influito.
(se mi ricordo, farò una foto ai sopravvissuti e la posto!)


MOMENTO #2: LE SCUOLE ELEMENTARI


PICCOLI BRIDIVI!!!!!
Grazie a questa collana, appena uscita quando facevo le elementari, ho scoperto che non esistevano solo i "battelli a vapore" ma letture del mio genere, che ho amato tantissimo e che mi hanno avvicinato alla lettura, provocato una dipendenza enorme (infatti ancora ora cerco di completarne la serie! Oltre alla dipendenza dalla lettura in generale xD ).

Addirittura una volta mio padre tornò a casa con uno da regalarmi: cosa mai fatta!!! (e che mai più rifece)


MOMENTO #3: LE SCUOLE MEDIE

Chi se li ricorda!!!
Probabilmente andavo avanti a divorarmi Piccoli Brividi (d'estate, durante l'anno molto meno) come patatine!
Tra una cosa e l'altra, la lettura non era tra i miei stimoli maggiori.....dovevo ancora perdermi in quel mondo.
E credo che fortunatamente non ci abbiano mai obbligato a leggere, cosa che secondo me fa passare la voglia del tutto, anche se utile.


MOMENTO #4: IL LICEO
(o meglio ITIS!!!!)

Oh, beh...in quegli anni ho iniziato ad ampliare i miei orizzonti letterari, conoscendo soprattutto King (da cui è nato un amore che continua ancora oggi), Laurell K. Hamilton (che anche se a più di 10 anni dalla pubblicazione americana, ha portato Anita Blake in Italia), e (purtroppo devo metterlo) erano gli anni di Twilight che ha aperto il mercato al genere urban fantasy e, con vergogna, ammetto di averlo letto....poi capendo davvero quale minchiata banale fosse (neanche avevo concluso la serie quando l'ho realizzato: Grazie Anita!!!) e che ci fossero altri libri molto migliori di generi simili.

Soprattutto nel triennio avevo sempre un libro nello zaino, spesso al posto dei libri scolastici (se aveste frequentato quella scuola e conosciuto quelli che erano definiti "professori" avreste fatto la mia fine se non peggio, forse), quindi tra un gioco al pc e scarabocchi, spesso tiravo fuori un cartaceo e leggevo.

Non ricordo i titoli che leggevo tra i banchi, ma ricordo molto bene un libro (l'unico!) che abbia mai richiesto nella "biblioteca" che si teneva nel biennio (erano divisi, e nel biennio c'era lo Scientifico e la Ragioneria, quindi...'ovvvio' lasciarla lì! -.-)
Odiato tantissimo e mai riuscita a superare i primi capitoli:
I MALAVOGLIA!!!



MOMENTO #5: UNIVERSITA’
Ma visto che io non l'ho mai fatta, posso cambiare con IL LAVORO

Bah, anche qui, non saprei....ne ho letti molti e al lavoro non potevo leggere.
Probabilmente mi tuffavo in Goodkind, o Palahniuck, o King,....per sfuggire a quello schifo.
Un in particolare non ricordo e, non avendo ancora scoperto Goodreads, nemmeno quello mi può aiutare.



MOMENTO #6: IL COMPLEANNO PIU’ BELLO


Il primo libro regalatomi dalla mia migliore amica, che ho amato tantissimo e che lei si è impegnata un sacco a trovarmi!
Tutte e due amanti degli horror e dei triller, cinematografici più che altro...son io la librofila delle due xD
E ha scelto questo, appunto dopo aver visto il film, visto che è piaciuto un sacco ad entrambe.
Come si fa a non dimenticarsi gesti del genere <3



MOMENTO #7: NATALE


La Notte dei Desideri, di Michael Ende
Un libro che mi fu obbligato da leggere alle elementari, che tra l'altro non avevo neanche letto! Ma che mi ha perseguitato negli anni e che, neanche ricordandomi il titolo, ho cercato, ritrovandolo qualche anno fa e finalmente letto (e adorato!!!)
Non mi è stato regalato, ma....sa di Natale e Capodanno!


MOMENTO #8: ESTATE

Mi spiace ripetermi, ma PICCOLI BRIVIDI!!!!
Quando ero piccola ne compravo e ne divoravo uno al giorno, nell'ora precedente al bagno mi mettevo sotto l'ombrellone e lo finivo, poi...tuffo!!!
Quindi arrivavo sempre a casa con una valigia di libri!!!

Posso mettere però

Eragon, appena uscito o comunque da poco, trovato tra gli scaffali che mi ha incuriosito per la copertina e la storia (adoro i draghi e trovare una bella storia con loro è parecchio complicato....ed ero piccola quando l'ho trovato, medie o giù di lì )


MOMENTO #9: IN VIAGGIO

Non sono un'amante delle letture in treno, per quanto l'abbia già fatto. Più che altro preferisco mettere su musica e perdermi guardando il paesaggio (o quando mi toccava di mattina) cercare di dormire isolandomi dal mondo.
Più che altro al ritorno, con in borsa qualche nuovo libro, magari lo sfogliavo.
Uno di quelli che mi saltano in mente è:

Trainspotting (che mi ha fatto scoprire Welsh, un altro autore che amo)
Avevo iniziato a leggiucchiarlo mentre aspettavo di tornare a casa, ma il suo modo di scrivere mi ha lasciato perplessa....ci è voluto altro tempo prima che lo riprendessi in mano, lo leggessi e lo apprezzassi.
(sapevo del film, ma non l'ho mai visto prima di leggere il libro)



MOMENTO #10: L’ANNO ATTUALE

Ho scoperto un sacco di nuovi autori emergenti, tantissimi nuove letture....ma di sicuro è l'anno in cui continua una delle mie serie preferite, quindi non posso non mettere:
Il Terzo Regno (aspettato per un paio d'anni e che sembrava non dovesse uscir mai)
&
La Fine della Profezia, che esce: domani!!!!
(Mi mangio già le mani perché so già che nei miei dintorni non lo troverò e sarò costretta ad aspettare ancora, anche se lo ordinassi da internet....grrrrrrr)



Bene, e siamo alla fine!

Taggare è sempre la parte più difficile! :/

LaRapunzelDeiLibri
ChanelBooks
ILibriSonoGioielliPreziosi
CreatureDellaNotte
UnoScaffaleDiLibri


Ovviamente, chiunque voglia partecipare, è il benvenuto!!!

Divertitevi!!! ^.^