domenica 26 marzo 2017

Dylan Dog - Dopo Un Lungo Silenzio #DylanDog #DopoUnLungoSilenzio #fumetto #fumetti #SergioBonelliEditore #comic #comics #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #libro #book #loveread #amorelibri #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Apparition, di Connie #Furnari #ConnieFurnari #paranormal #horror #thriller #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #freepik #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Apparition, di Connie #Furnari #ConnieFurnari @conniefurnari.author #paranormal #horror #thriller #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #freepik #viaggiatricepigra


via IFTTT

sabato 25 marzo 2017

#Moonlight, di Connie #Furnari #ConnieFurnari #paranormalromance #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #viaggiatricepigra


via IFTTT

Ricomincio a leggere Dylan Dog 😍 Da "Dopo Un Lungo Silenzio" (regalo per mio fratello di mesi fa), con le nuove aggiunte recenti "Cose Perdute", "Gli Anni Selvaggi" e "Cronodramma" 😉 Anche se devo recuperare le prime storie, per ora mi 'accontento' di seguire e continuare la collezione, mese dopo mese 😄 Attenzione: Provoca dipendenza ❤ #DylanDog #DopoUnLungoSilenzio #CosePerdute #GliAnniSelvaggi #Cronodramma #fumetto #fumetti #SergioBonelliEditore #comic #comics #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #libro #book #loveread #amorelibri #viaggiatricepigra


via IFTTT

Questo #SabatoHorror vi parlo di #Paradise #Beach - Dentro L'#Incubo Una specie di horror sulla scia della paura degli squali assassini... Poteva essere peggiore! Più dettagli sul blog 😉 La trovate anche su #LoScaffaleDelleSwappine 😊 #ParadiseBeach #DentroAllIncubo #movie #film #horrormovie #filmhorror #blog #blogger #viaggiatricepigra


via IFTTT

Sabato Horror: Paradise Beach - Dentro L'Incubo


Titolo originale The Shallows
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2016
Durata 87 min
Genere drammatico, thriller, orrore
Regia Jaume Collet-Serra
Sceneggiatura Anthony Jaswinski
Produttore Lynn Harris, Matti Leshem

Interpreti e personaggi
Blake Lively: Nancy Adams
Óscar Jaenada: Carlos
Brett Cullen: padre di Nancy
Sedona Legge: Chloe Adams





Trama
Nancy sta facendo surf da sola di fronte a una spiaggia isolata quando viene attaccata da un grande squalo bianco che le impedisce di tornare a riva. Anche se solo 200 metri la separano dalla salvezza, dovrà mettere in gioco tutta la sua forza di volontà per sopravvivere.


Trailer


Opinione

Un film che ho voluto vedere per curiosità perché dal trailer, sinceramente, sembrava una storia banale e prevedibile...ma volevo capire cosa avessero messo insieme per crearne un film lungo più di un'ora.
Il succo della storia, in poche parole:
C'è una bella ragazza. C'è il mare. C'è uno squalo. E lei deve sopravvivere.
Ci riuscirà?

Partiamo dall'inizio, Nancy si fa portare in questa spiaggia, stupenda ed isolata da tutto...dove magicamente le prende il telefono con cui fa video messaggi con la sorella (bah!).
Quel luogo le era stato raccontato dalla madre (ovviamente morta) e lei vuole vederlo prima di andare avanti con la sua vita e prendersi responsabilità, diventando medico.
Surfista, quel luogo è perfetto per quello sport e lei passa molto tempo sulle onde, godendosi quella libertà. Ma ad un tratto, insieme ad altri due ragazzi che sono lì per lo stesso motivo (surf, non ricordi) scoprono che poco più verso l'oceano c'è incagliata una balena morta, che si sta decomponendo.
Questo ha attirato uno squalo enorme che, agilmente, si muove tra gli scogli, presenti qua e la, e la barriera corallina sul fondo non troppo profondo, attaccandoli.
Apparentemente senza motivo o forse vedendoli come minaccia al suo cibo (la balena), conclusione logica a cui lei pensa.

Ferita e sanguinante, su uno scoglio, deve riuscire a raggiungere la riva per salvarsi prima che l'alta marea faccia sprofondare il suo rifugio.
Altri pericoli si aggiungono, la disidratazione, la fame, il freddo,...e lo squalo che non demorde.

Insomma, una storia che non boccio proprio del tutto, alla fin fine è piacevole da guardare, regala un'oretta di stacco dalla realtà.
Non fa paura, almeno non a me.
Abbastanza prevedibile (soprattutto il finale), ma sono riusciti nel complesso a trovare un bel compromesso a creare una storia piuttosto originale e guardabile.
Non male, se si pensa a tanti altri "pseudo horror" che girano.
Se vi capita in tv e non c'è altro, meglio di nulla.

venerdì 24 marzo 2017

#Moonlight, di Connie #Furnari #ConnieFurnari @conniefurnari.author #paranormalromance #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #freepik #viaggiatricepigra


via IFTTT

Ogni tanto ci si deve coccolare 😍 Poi vi mostrerò per bene quali sono e altro 😉 #DylanDog #fumetto #fumetti #SergioBonelliEditore #comic #comics #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #libro #book #loveread #amorelibri #viaggiatricepigra


via IFTTT

Oggi sul blog trovate la mia tappa del #BlogTour (#FanArt) dedicato al #romanzo: #Novel Come #Cenere, di Sara #Raasch Seguite le varie tappe per scoprire di più riguardo questo primo capitolo di una saga che promette bene 😉 #NeveComeCenere #SaraRaasch #Mondadori #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #viaggiatricepigra


via IFTTT

Indignata per la sentenza di Torino di oggi, dove la vittima viene accusata di non aver gridato aiuto durante le aggressioni subite dal suo superiore al lavoro.. #iononurlo #midirasnur #bastaviolenzasulledonne (No polemiche, grazie) . L'immagine è anche sul mio profilo privato, ma spero che qui abbia più risonanza, visto quanti mi seguite.... Basta con la violenza e basta giustificare il criminale! . . Mi Diras Nur promuove una campagna di indignazione per la sentenza di Torino. Si sentenzia una violenza sessuale compiuta sul luogo di lavoro.Lei una ragazza, lui un 46 enne superiore in grado. Il collegio giudicante chiede alla vittima perché non abbia urlato, tanto da richiamare gente... Io sono una donna che ha subito violenza e che non ha urlato.. Nessuno deve giudicare, la paura ti blocca e non sai più chi sei. Chiediamo indignazione da parte di tutti. Coprite le vostre bocche e fatevi una foto con i Tag #iononurlo #midirasnur per urlare in silenzio contro questa sentenza. Mandateci le vostre foto su info@midirasnur.org oppure taggate direttamente la pagina. Ragazza di Torino siamo con te, questa sentenza dev'essere cambiata!!!!! . Presidente dell'associazione contro la violenza Mi Diras Nur.


via IFTTT

Blogtour: Neve Come Cenere - Fan Art

 
 
Benvenuti a questa tappa dedicata al romanzo "Neve come Cenere", di Sara Raasch.
Oggi vi farò vedere delle Fan Art dedicate al romanzo, ma prima vediamo di cosa parla questo libro:



Da sedici anni i cittadini del Regno d'Inverno sono stati fatti schiavi, privati della loro magia e del loro re. L'unica speranza per il popolo di Inverno risiede negli otto fuggitivi che sono riusciti a scappare e sopravvivere fuori dai confini, in attesa che giunga il momento del riscatto.
Rimasta orfana durante la sconfitta di Inverno, Meira è stata allevata da Sire e ha vissuto tutta la vita come profuga. Sogna di diventare una guerriera e far risorgere Inverno, ma il suo cuore batte anche per Mather, il suo migliore amico nonché erede al trono.
Quando gli esploratori scoprono dove è nascosto il medaglione magico in grado di ridare i poteri a Inverno, Meira decide che è giunto il momento di fare sul serio. Finirà coinvolta in un gioco pericoloso forse troppo spietato per lei. E soprattutto dovrà rendersi conto che il suo destino non le è mai realmente appartenuto.
 
Purtroppo non ci sono molte Fan Art online e quelle che ho trovato sono per di più rivolte al romanzo in generale: collage con a volte  alcune citazioni (ma solo in Inglese)
 



 


Riguardo ai personaggi ho trovato poco (come disegni), la maggior parte sono foto di attori che rispecchiano l'idea dei protagonisti, ovvero:



Ho trovato disegni solo riguardo la protagonista e voce narrante, ovvero Meira, una ragazza giovane, inverniana, una via di mezzo tra una Lady e una guerriera:

  

    


Non ho trovato neanche immagini particolari di paesaggi create apposta per mostrare i vari regni....

Mi sono soffermata a queste immagini, senza scavare, per non mettere la mia immaginazione di mezzo;
Questa tappa è dedicata solo alle Fan Art e credo che quello che qui può mancare (come gli altri personaggi o i paesaggi) lo potrete trovare nelle altre tappe...

Se non avete ancora letto il romanzo vi sconsiglio di cercare immagini, perché alcune contengono Spoiler!
Vi rovinereste la lettura...


Continuate a seguire le altre tappe di questo BlogTour:
c'è ancora molto da scoprire a riguardo.



giovedì 23 marzo 2017

Come Un #Fiore #Ribelle, di Jamie Ford #ComeUnFioreRibelle #JamieFord #Garzanti #GarzantiLibri @garzantilibri #leggereègioia #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #book #books #loveread #amorelibri #viaggiatricepigra


via IFTTT

Oggi sul blog vi parlo de Il #Ricordo Della #Farfalla, di Laura Platamone #IlRicordoDellaFarfalla #LauraPlatamone #neropress #neropressedizioni #bookstagram #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #loveread #amorelibri #blogger #litblog #musicandbook🎧 #viaggiatricepigra


via IFTTT

Opinioni: Il Ricordo della Farfalla, di Laura Platamone

http://amzn.to/2ltl1qw
(cliccando sull'immagine si va su Amazon)

L’omicidio di una giovane donna rappresenta per il commissario Francesca Clivi l’inizio di un viaggio a ritroso nel tempo. Trent’anni prima Diego era il suo migliore amico, adesso invece è uno sconosciuto sospettato di omicidio. Intanto la prima voce del Concerto di Natale scompare a poche ore dalla prima dello spettacolo. Riuscirà il commissario Clivi a venire a capo di entrambe le indagini?

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °
 
Un breve thriller che però riesce, nonostante le sue poche pagine, a coinvolgere il lettore e farsi piacere molto.
Un po' un peccato che sia così corto, ma è stata una lettura davvero bella, veloce e piacevole!
In meno di cinquanta pagine vengono presentati due casi e vengono risolti dal commissario Francesca Clivi. Nel primo la moglie del suo migliore amico d'infanzia, Diego, viene uccisa e lui ne è sospettato. Nel secondo, una giovane donna, prima voce del Concerto di Natale viene rapita, o almeno così deducono in fretta, e devono capire chi è stato, perchè....ma soprattutto se è ancora viva.
Due casi diversi, distanti, che non si intrecciano se non per il commissario.
 
Scusate se sono breve, ma potrei spoilerare qualcosa e non voglio!
 
L'autrice scrive bene, ci fa entrare nella storia dicendo il minimo indispensabile, ma non si sente la mancanza di nulla. Si, avrebbe potuto scrivere una storia più lunga...ma poteva anche sbagliare e "allungare il brodo", ottenendo qualcosa di noioso.
Meglio così.
Poche pagine che però regalano una bella storia, piacevole da leggere e che non stanca.
Consigliata! 

mercoledì 22 marzo 2017

Manca poco e questo #Swap2.0 si concluderà 😉 Come Un #Fiore #Ribelle, di Jamie Ford #ComeUnFioreRibelle #JamieFord #Garzanti #GarzantiLibri @garzantilibri #leggereègioia #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #book #books #loveread #amorelibri #freepik #viaggiatricepigra #loscaffaledelleswappine


via IFTTT

Uno degli ultimi acquisti :3 #Anatomia #Cinica: La Dittatura Mangiona, di #sketchandbreakfast [I disegni aggiunti sono presi da internet tramite la pagina del fumetto, relativi a questo ed altre opere....non poteva mancare #Felinia, visto che è il suo corpo ^.^ Poi Vagina e Ano sono troppo carini 😋] #AnatomiaCinica #LaDittaturaMangiona @magicpressedizioni @feliniaficona #MagicPress #magicpressedizioni #fumetto #comic #comics #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #libro #book #loveread #amorelibri #viaggiatricepigra


via IFTTT

Un thriller uscito di recente per #Amazon Crossing, di cui oggi vi parlerò sul blog 😉 A #Caccia Di #Ombre, di Michael #Prescott #ACacciaDiOmbre #MichaelPrescott #Thriller #AmazonCrossing #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #musicandbook🎧 #viaggiatricepigra


via IFTTT

Opinione: A Caccia di Ombre, di Michael Prescott

http://amzn.to/2ntyESZ
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)

Abby Sinclair si definisce un “pesce pilota”, uno di quei piccoli pesci che nuotano insieme agli squali e ne raccolgono i residui di cibo. Come consulente per un’agenzia di sicurezza di Los Angeles, lei fa lo stesso, solo che i pesci insieme a cui nuota sono stalker, come Raymond Hickle, e i residui che racimola sono frammenti di informazioni essenziali per comporre i profili psicologici dei soggetti come lui. Abby si insinua nella vita di Hickle per scoprire se la fissazione di questo individuo solitario per la conduttrice televisiva Kris Barwood possa sfociare in una minaccia per la vita di lei. Ha imparato a sue spese che il confine tra amore e ossessione può essere sottile e che la verità, a volte, viene a galla quando ormai è troppo tardi. Ma su Raymond Hickle i suoi dubbi svaniscono presto. In un’adrenalinica corsa contro il tempo e contro nemici spietati e imprevedibili, Abby dovrà mettere in campo tutta la sua esperienza e la sua audacia per salvare Kris e se stessa.

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °


Un libro di alti e bassi.
Abby è una giovane donna che si è buttata in questo lavoro: cacciare gli stalker. Fare amicizia con loro, scoprire tutto quello che può, raccogliendo prove per farli uscire di scena, farli arrestare e salvare le vittime, permettendo loro di riprendersi le loro vite.

Dopo un brutto caso, Abby è ancora sconvolta, ma non vuole arrendersi e inizia un lavoro per una giornalista molto famosa, Kris Barkwood. Il suo stalker infatti non si da tregua e la perseguita da mesi, telefonandole senza sosta, seguendola, facendole regali,...insomma, teme che non finirà bene e lei rivuole la sua vita.
Così Abby accetta e si trasferisce nell'appartamento vicino a Hickle, che non si è mai premurato di nascondere la sua identità, anzi vuole che Kris sappia chi sia. Un uomo semplice, che non aspira a nulla, ma potenzialmente molto pericoloso.
Da quel giorno lei inizierà il suo lavoro, cercando di scoprire sempre di più su di lui per capire le sue intenzioni e la sua psiche.
Ma non è tutto, perché dopo la metà del libro ci saranno novità riguardo Hickle e i motivi che lo stanno spingendo a fare sempre di più verso Kris, anche pensare a gesti estremi.
Colpi di scena che renderanno la lettura interessante e non prevedibile, gestendo bene queste sorprese verso il lettore.

Il romanzo si può dividere in due parti, più o meno verso il centro del libro.
Per la prima metà è abbastanza lento ma interessante; scorre presentando i personaggi, le varie tattiche e abitudini per le missioni. Presenta i personaggi, attraverso le loro voci o dalle descrizioni esterne, perché è un romanzo sotto più punti di vista.
Poi cambia radicalmente, entrando in una modalità più veloce e adrenalinica. Tutto troppo rapido, tutto pura avventura, pochi ragionamenti e verso la fine della storia si chiude, si bene, ma facendo sentire questi momenti più come un peso che facendo provare ansia per cosa succederà ai personaggi.

Interessante e ben scritto, senza alcun dubbio, ma manca qualcosa.
Spero nei prossimi romanzi che lo stile si evolva un po' e che si riesca ad entrare in sintonia con la storia più facilmente.
Lo consiglio, è una lettura per tutti, non credo di aver trovato punti particolarmente delicati.
Un buon thriller che affronta un tema delicato da un punto di vista insolito e originale.

martedì 21 marzo 2017

Un uscita recente di #Amazon Crossing: A #Caccia Di #Ombre, di Michael #Prescott #ACacciaDiOmbre #MichaelPrescott #Thriller #AmazonCrossing #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #freepik #viaggiatricepigra


via IFTTT

Un uscita recente di #Amazon Crossing: A #Caccia Di #Ombre, di Michael #Prescott #ACacciaDiOmbre #MichaelPrescott #Thriller #AmazonCrossing #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #freepik #viaggiatricepigra


via IFTTT

Oggi sul blog vi parlo di un insieme di racconti con un tema comune, il disordine alimentare..... #Disorder DCA, di Serena #Baldoni #SerenaBaldoni @serenabaldoni1985 #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #musicandbook🎧 #viaggiatricepigra


via IFTTT

Opinione: Disorder, di Serena Baldoni

http://amzn.to/2mQ4JaP
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)

I disordini alimentari divengono mostri, demoni, dando origine ai più tormentati dei caos, ma attraversare il disordine può riportare le cose a posto e aiutarci a comprendere quanto sia preziosa e indispensabile la propria vita. Io sono sopravvissuta.

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °

Un libro davvero interessante.
Inizia presentando varie forme di Disordini Alimentari, sette per la precisione:
Anoressia Nervosa
Bulimia Nervosa
Disturbo Da Alimentazione Incontrollata
Obesità
Picacismo
Fagofobia
Ortoressia

Ne parla in modo semplice ma quasi scientifico, senza annoiare. Così da far comprendere al lettore cosa sta per leggere più avanti. Dettagli necessari per entrare in sintonia con i protagonisti delle novelle successive.
Sei storie, sei vite, ognuna con i suoi problemi e i suoi demoni:
Cassidy Millor, Allegra Avalon, Cassarah Preston, Lieke Van Der Meer, Nashanti Anderson e Evanthia Anastasi.

Brevi ma incisivi, in poco l'autrice riesce a farci entrare in questi mondi e farci capire il necessario per sentirsi in empatia con questi protagonisti. Diversi tra loro, vissuti in diversi luoghi del mondo e con diverse esperienze alle spalle e nel futuro, ma con un legame per via delle loro malattie.
Alcune volte ci si potrebbe chiedere come mai certe scelte? Non potevano essere più forti?
Ma non si può giudicare, ognuno vive e sente le cose in modi diversi.
Per qualcuno ciò che non farebbe nulla ad altri li distruggerebbe.

Permette di guardare queste patologie e sentirle, provarle, entrando in empatia con i personaggi.
Questo è il bello del libro, racconta queste malattie orribili, mostrandole e raccontandole in modo molto delicato ma forte. L'autrice è molto brava in questo.
Lo consiglio!

lunedì 20 marzo 2017

Il #Ricordo Della #Farfalla, di Laura Platamone #IlRicordoDellaFarfalla #LauraPlatamone #neropress #neropressedizioni #bookstagram #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #loveread #amorelibri #blogger #litblog #freepik #viaggiatricepigra


via IFTTT

Il #Ricordo Della #Farfalla, di Laura Platamone #IlRicordoDellaFarfalla #LauraPlatamone #neropress #neropressedizioni #bookstagram #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #loveread #amorelibri #blogger #litblog #freepik #viaggiatricepigra


via IFTTT

Oggi sul blog vi parlo di un libro che non mi ha convinto molto....spero nel terzo capitolo, perché il primo era molto carino! Unravel Me, di Tahereh Mafi #UnravelMe #ShatterMe #TaherehMafi #Rizzoli #libro #libri #serie #releaseparty #leggere #fantasy #ya #youngadult #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggo #leggere #read #book #libro #blogger #blog #litblog #musicandbook🎧 #viaggiatricepigra


via IFTTT

Opinione: Unravel Me, di Tahereh Mafi

http://amzn.to/2mqbeka
(cliccando sull'immagine si va su Amazon)


Juliette è sfuggita alla Restaurazione e al suo leader che intendeva usarla come arma. Da quando vive al Punto Omega è libera di amare Adam, ma non sarà mai libera dal proprio tocco letale, né da Warner, che la desidera più di quanto lei credesse possibile. Tormentata dal passato e incapace di pensare al futuro, Juliette sa che dovrà compiere delle scelte difficili. Accettare il proprio potere distruttivo per metterlo al servizio della resistenza e, soprattutto, allontanare Adam pur amandolo con tutta se stessa.

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °
 
Ritroviamo Juliette alla fine del primo libro, dopo un paio di settimane nel Punto Omega.
Non ha fatto progressi, anzi si è rinchiusa di nuovi in se stessa, tenendo fuori gli altri e sentendosi inadeguata per come la guardano, temendo che la sua vita e i suoi segreti siano stati svelati.
Castle è stato molto paziente, ma inizia a non poterne più; farà di tutto per obbligarla a far parte di quel mondo, perché o sei dei loro, o sei contro di loro. La assegna a Kenji, che dovrà farle da allenatore e cercare di farla sbloccare, cercando di farle fare amicizia con altre persone.
Nel frattempo il rapporto con Adam non è dei migliori, perché sono costretti a stare separati, in reparti diversi per uomini e donne, e durante il giorno lui sta con Castle per scoprire di più riguardo ai poteri latenti che potrebbe avere.
 
Adam le nasconde qualcosa e quando costringerà Kenji a farle scoprire di più, si imbatterà in qualcosa che le sconvolgerà la mente portandola a scatenare il suo potere distruttivo.
Castle sarà costretto a mettere i due fidanzatini in una stanza per chiarire le cose una volta per tutte, parlando di Adam e del suo potere.
Juliette ne resta così scioccata da voler troncare quella relazione, ritirandosi ancora di più nel suo mondo e obbligando Kenji a provocarla per tirar fuori i suoi poteri ed imparare a controllarli.
Con una missione in superficie la costringerà a fare qualcosa di concreto ed iniziare a far amicizia con alcuni ragazzi come lei, ma durante questa tappa in superficie rincontrerà Warner e lo vedrà sotto un'altra luce, portando confusione nella sua mente riguardo colui che dovrebbe essere il suo più grande nemico.
 
Un secondo volume più noioso e piatto.
Juliette è odiosa! Non fa altro che piangersi addosso per tutto il libro.
Insopportabile!
Si lamenta di qualunque cosa: non fa nulla per fare amicizia, non fa nulla per imparare a controllare il suo potere, non fa nulla se non pensare ad Adam e volerlo vicino a sé.
Fortunatamente intervengono Castle e Kenji che tentano di darle una svegliata: o impari e combatti con noi, o se inutile e te ne vai. (Giustamente!)
Inizia a fare un minimo passettino, ma decide di scoprire cosa Adam le nasconda.
Quando scopre il suo potere e cosa gli succede quando le è vicino, torna a chiudersi in sé stessa, tagliandolo fuori completamente dalla sua vita. Dovrà intervenire ancora Kenji a scuoterla e farla allenare almeno un briciolo, così da coinvolgerla in quella missione.
Vedrà due minuti Warner e si troverà a farsi pippe mentali assurde su di lui, che forse non è cattivo, che forse è sbagliato,...insomma basta!!!
 
Con Adam che soffre e mille segreti che gli verranno rivelati, lei avrà il tatto di un elefante in ogni occasione in cui staranno insieme, correndogli dietro e chiedendogli "Come stai?" ogni singola volta.
Adam ti prego, so che la ami, ma dalle una vanga in faccia!
Si lamenta tanto dell'unico segreto che lui le ha nascosto, per timore della sua reazione (e a ragione), quando lei gli ha nascosto moltissime cose....e molte altre nasconderà sia a lui che al Punto Omega.
 
Infatti si troverà di nuovo ad avere a che fare con Warner, che le ribadirà quanto la ami e quanto voglia stare con lei, in alcune situazioni in cui saranno soli e parleranno. Ovviamente Juliette si scioglierà e farà pipponi assurdi: Ã¨ buono, può cambiare,....e che forse prova qualcosa di più
Ma te lo dico io Juliette: sono solo ormoni!
Puoi farti toccare da due persone, logico che qualcosa si muova.
 
Insomma, alla fine di tutto vien voglia di prenderla a sberle.
Sa tante cose ma non parla. Scopre molte cose utili, ma non le dice. Si piange addosso sempre e per qualunque cosa.
 
Non lo sconsiglio, potrebbe piacere a molti, ma ci tenevo a dire sinceramente la mia opinione in merito.
Il libro scorre veloce ed è abbastanza piacevole da leggere, ma alla fine di tutto speri che il seguito sia migliore e che Juliette cresca.
E' la mia unica speranza, per riabilitare questa serie iniziata molto bene ma che crolla con questo capitolo. Attendo il terzo e conclusivo, sperando in bene!

venerdì 17 marzo 2017

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

giovedì 16 marzo 2017

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #EmmaWatson #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #EmmaWatson #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

mercoledì 15 marzo 2017

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

lunedì 13 marzo 2017

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

#Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

Ed ecco la "sorpresa": visto l'uscita del film, questa settimana la dedico a Belle, una lettrice appassionata come noi, che trova vie di fuga dalla realtà tra le pagine dei libri.... Niente articoli sul blog e solo immagini, così recupero qualche lettura senza dover correre per riempire la settimana 😁😅 Spero vi piaccia il tema che ho scelto è le immagini che ho trovato 😉 #Belle #LaBellaELaBestia #BeautyAndBeast #TheBeautyAndTheBeast #disney #internetart #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #art #viaggiatricepigra


via IFTTT

sabato 11 marzo 2017

#Believeland - Le Gemelle, di Noemi Villari #BelievelandLeGemelle #LeGemelle #NoemiVillari #LettereAnimate @lettereanimate leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #freepik #viaggiatricepigra


via IFTTT

Per questo #SabatoHorror vi parlerò di un film che ci ha martellato con la pubblicità per un sacco di tempo, e alla fine......puffff 😕 Una trama banale e già sentita, personaggi piatti,.....una noia insomma! Più dettagli sul blog 😉 La trovate anche su #LoScaffaleDelleSwappine 😊 #movie #film #horrormovie #filmhorror #blog #blogger #viaggiatricepigra


via IFTTT

Sabato Horror: Lights Out






Titolo originale Lights Out
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2016
Durata 81 min
Genere orrore, thriller
Regia David F. Sandberg
Sceneggiatura Eric Heisserer







Teresa Palmer: Rebecca
Gabriel Bateman: Martin
Maria Bello: Sophie
Alexander DiPersia: Bret
Billy Burke: Paul
Alicia Vela-Bailey: Diana
Lotta Losten: Esther
Andi Osho: Emma
Amiah Miller: Rebecca da bambina
Emily Alyn Lind: Sophie da bambina
Ava Cantrell: Diana da giovane


Trama
Quando Rebecca se n'è andata di casa, pensava di aver lasciato dietro di sé le sue paure di bambina. Crescendo, non era mai sicura di cosa fosse reale e cosa non lo fosse quando le luci si spegnevano e adesso il suo fratellino, Martin, sta vivendo gli stessi inspiegabili e terrificanti eventi che avevano già messo alla prova la sua sanità mentale e minacciato la sua sicurezza. Una spaventosa entità con un misterioso attaccamento alla madre, Sophie, è riemersa. Ma questa volta, quando Rebecca arriva a pochi passi dalla verità, le loro vite saranno in pericolo quando si spegneranno le luci.


Trailer
 


Opinione

Che noia!!!
La storia ha un po' le basi di tantissimi altri film horror: c'è qualcosa in agguato nel buio.
Sophie è "adulta" e vive da sola, è una personalità abbastanza indipendente e vive in modo che dicono "estremo" (ma non è vero! Per capirci, come a dire che chi porta i risvoltini che Ã¨ originale), ma vuole stare sola. Con fidanzato non gli permette di stare più di qualche ore nel suo appartamento prima di buttarlo fuori.
Insomma, ha dei problemi, è evidente, e lui è di una pazienza quasi infinita!
Quando un giorno ritrova il suo fratellino, capisce che anche lui sta provando le stesse esperienze che ha vissuto lei da piccola. In casa con la madre single, non erano mai solo loro due. E la storia si sta ripetendo.
Cerca di parlare con la madre di quella situazione, perché per un po' le cose sembravano esser andate bene, da quello che sapeva, visto che si era staccata completamente. Ma (ovviamente) decide di rimanere in contatto con Martin, per esser una figura di riferimento nel caso avesse paura.
Tornando nel suo appartamento anche lì tornano questi episodi e questa figura che si muove nell'ombra, non capendo cosa voglia.
Il film avanza noioso fino alla fine, quando tutto viene a galla e si capisce chi sia quella figura, e come mai sia così legata alla madre.

Insomma, un "horror" banale che non fa paura. La storia non regala nulla, a parte la trovata finale per spiegare cosa sia la cosa nell'ombra. Ma resta troppo basso per risollevare tutto il resto.
Non lo consiglio...

venerdì 10 marzo 2017

A chi si addormenta leggendo 😊 #cat #catandbook #gatto #gattoelibro #lovecat #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #book #books #loveread #amorelibri #viaggiatricepigra


via IFTTT

Oggi sul blog vi parlo di "La Gente della Marea", di Christian Sartirana #LaGenteDellaMarea #ChristianSartirana #neropress #neropressedizioni #bookstagram #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #loveread #amorelibri #blogger #litblog #MusicAndBook🎧 #viaggiatricepigra


via IFTTT

Opinione: La Gente della Marea, di Christian Sartirana


http://amzn.to/2lOLQl8
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)

Un viaggio in Sardegna alla ricerca delle proprie radici familiari si trasforma in una lenta discesa all'interno di misteri tanto antichi quanto terrificanti. Edoardo e sua moglie Sonia si recano nella bellissima isola per visitare la vecchia casa di famiglia che Edoardo ha appena ereditato in seguito alla morte della madre.
Sono trascorsi molti anni da quando ha lasciato quel luogo e i suoi ricordi di bambino sono confusi anche se c'è qualcosa, nella sua memoria, che sembra metterlo in guardia.
Forse perché sua madre non ha mai amato troppo la sua terra di origine. Anzi ne è fuggita non appena ha potuto, senza farvi mai più ritorno.
Edoardo e a sua moglie scopriranno presto perché.

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °
 
Un breve racconto che lascia più domande che risposte.
Racconta di Edoardo, un giovane che con la madre lascia la casa della nonna in Sardegna per andare a Torino. Ricordi frammentati della sua giovinezza ci racconteranno riguardo alla "gente" che si nasconde nelle acque davanti la cittadina, una leggenda locale a cui molti credono.
La madre lo porterà lontano, tagliando tutti i legami e senza mai spiegargli i motivi di quella scelta.
Quando anche lei muore, lasciandogli in eredità la casa della nonna, decide di fare una vacanza con la moglie per riscoprire quel luogo, ma già dal suo arrivo in Sardegna le cose vanno male.
Nessuno sa dove si trovi quella cittadina, l'unico che la conosce li mette in guardia.
Qualcosa è accaduto anni prima, di molto grave, lasciando Edoardo confuso e spaesato, ma non li ferma. Sono decisi ad andare in quel luogo e scoprire di più, ma sarà un viaggio breve e che si trasformerà in un incubo....
 
Come dicevo, alla fine di tutto si resta con tante domande e poche risposte, lasciando un retrogusto amaro in bocca. Un finale che si può stare con lo stile della storia, eppure (a me personalmente) le ultime righe mi lasciano molto perplessa, non le ho capite.
Un breve spiraglio in un mistero grande e antico, piacevole e veloce da leggere.

giovedì 9 marzo 2017

La Gente della Marea, di Christian Sartirana #LaGenteDellaMarea #ChristianSartirana #neropress #neropressedizioni #bookstagram #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #loveread #amorelibri #blogger #litblog #viaggiatricepigra


via IFTTT

La Gente della Marea, di Christian Sartirana #LaGenteDellaMarea #ChristianSartirana #neropress #neropressedizioni #bookstagram #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #loveread #amorelibri #blogger #litblog #freepik #viaggiatricepigra


via IFTTT

Non vedo l'ora di leggerlo! 😍 Il film è stupendo, davvero ben fatto...appena avrò tempo mi butterò sul cartaceo... Qualcun altro lo ha visto e/o letto? Pareri? 😊 #IlDirittoDiContare #film #movie #bookstagram #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #loveread #amorelibri #blogger #litblog #viaggiatricepigra


via IFTTT

Oggi sul blog la mia opinione su Terreno di #Sepoltura, di Davide Camparsi Niente musica per ora però 😔 #TerrenoDiSepoltura #DavideCamparsi #neropress #neropressedizioni #bookstagram #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #loveread #amorelibri #blogger #litblog #MusicAndBook🎧 #viaggiatricepigra


via IFTTT

Consiglio del Giorno: Spegni La Luce






Titolo: Spegni la luce
Autore: Gianluca Esposito
Formato: Digitale
Data Pubblicazione: 28 febbraio 2017
Numero di Pagine: 101
Prezzo: 1,99€









Trama:
E’ l’amore che scandisce il tempo o lo fa la vita?

Vita vissuta, vita da amare, vita spezzata, vita desiderata
E’ la vicinanza o la distanza a far battere di più un cuore?
E la pelle si sfiora o si custodisce?
E i ricordi, sono passati o da plasmare?
Ridisegnare e riscrivere
Tracciare o farsi tracciare?
Al buio o con la luce?
Scoprilo e … spegni la luce

Consiglio del Giorno: Le Diecimila Lame della Vendetta





Titolo del libro: Le Diecimila Lame della Vendetta
Autore: Shanmei
Casa editrice: Selfpublishing
Genere: Fantasy/racconto breve
Formato: solo digitale
Data di pubblicazione: 27 febbraio 2017
Numero di pagine: 22
Prezzo ebook: 1,50 cent







Trama:

Introduzione:
I cantastorie itineranti cinesi erano soliti raccontare storie fantastiche e bizzarre sul loro cammino, un po' edificanti, un po' polemiche solitamente con i ricchi e con il potere. La storia che leggerete è una di quelle. Può la vendetta corrompere l'animo di una valente guerriera? Non sempre vendetta e giustizia coincidono, e la coraggiosa Liu Lun dovrà scoprirlo. Ambientata nella Cina dell' imperatore Kangxi, (Pechino, 4 maggio 1654 – Pechino, 20 dicembre 1722) una storia di coraggio, lealtà e amicizia.

Sinossi:
Cina Meridionale. L’esilio è duro per chi vede la propria famiglia caduta in disgrazia per un’ accusa infondata. La morte dell’anziano genitore spinge così Liu Lun, assieme alla sua fidata Tang Guo, e al suo cavallo parlante Yin a lasciare la sua casa alla volta di Pechino. Vendicarsi degli antichi nemici di suo padre e ristabilirne la memoria è il suo solo scopo. Ma la vendetta è davvero l’unica strada da percorrere?

L'autrice:
Sono nata a Milano alla fine degli anni ’60. Dopo studi universitari, ho iniziato a occuparmi di libri e editoria. Dal 2010 pubblico in antologie varie racconti surreali, buffi, un po’ pop. Ho scritto poi negli anni novellette, romanzi e racconti (specialmente flash fiction) ancora inediti e alcuni in via di traduzione.
Sito del libro o dell’autore: https://iraccontidishanmei.wordpress.com/
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Shanmei-175021610997/


Citazione estratta dal libro:
(Incipit)

L’ora della tigre* volgeva alla fine. Pioveva da giorni in quell’angolo sperduto della Cina Meridionale. La tristezza e la malinconia dell’esilio ricopriva ogni cosa in quella casa umile ma dignitosa. I mobili di legno di rosa, gli arazzi alle pareti, l’altare degli antenati, in osservanza a precetti e tradizioni che non erano proprie della famiglia. Loro erano mancesi non cinesi, e lo si capiva da tante piccole cose dell’arredamento, dei vestiti, del modo di pensare e da un certo
orgoglio che velava i loro discorsi come le gocce di pioggia che cadevano fuori nel piccolo giardino di bambù.
Il sole stava per sorgere, nella foschia fluttuante del primo mattino e i servi della casa si muovevano come ombre dando inizio ai lavori della giornata. Non era la povertà che coloriva di toni cupi quella casa, non era estrema, sebbene si notasse paragonata all’estrema ricchezza che la famiglia godeva a Pechino, prima che cadesse in disgrazia. Il capofamiglia Yeh Lun era stato un personaggio illustre della corte, funzionario da generazioni e consigliere fidato dell’Imperatore.

(* L’ora della tigre comprende due ore le quattro e le cinque di mattina. )

Opinione: Terreno di Sepoltura, di Davide Camparsi

http://amzn.to/2n2NqAb
(cliccando sull'immagine si va su Amazon)

Una terra maledetta, un segreto che affonda le radici in un orrore antico come il mondo.
Harold lo sa bene e suo è il compito di proteggere questo segreto. Ma fino a che punto è lecito compiere il male a favore di un bene più grande? O sacrificare degli innocenti per salvare i propri cari?
Sono queste le domande che affliggono Harold mentre impugna la vanga contro il profilo tenebroso del Corno Nero. Interrogativi che ben presto tormenteranno anche suo figlio, Piccolo Jack, perché quello sotto la montagna è un dio volubile, primordiale e soprattutto affamato.
E qualcuno lo deve nutrire.
° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °
 
Una storia breve ma intensa.
Harold è un padre di famiglia, rimasto solo ad occuparsi del figlio, Piccolo Jack, e per tenerlo al sicuro continua a fare qualcosa di disgustoso, ma senza l'opportunità di scegliere.
Un compito che gli Ã¨ stato assegnato dal padre ed obbligato a portarlo a termine, in continuazione, senza tregua né riposo. La sorella è scappata da quel logo e da quella "missione" orribile, ma a lui non è stata permessa una scelta.
Quando ha provato a ribellarsi l'ha pagata molto cara ed ora non vuole rischiare, ma qualcosa si muove nel sottosuolo, sempre più affamato e sempre più vendicativo, senza ragione....
 
Nel racconto si alterneranno padre e figlio, uno sempre più stanco e l'altro agli albori dell'adolescenza, sapendo cosa deve fare il padre e che un giorno toccherà a lui.
Durante le pagine scopriremo di più riguardo a questa famiglia maledetta e come mai Harold non può rifiutarsi di svolgere quel compito.
 
Piuttosto veloce da leggere e ben scritto, con un finale particolare che ci sta alla perfezione con la storia.

mercoledì 8 marzo 2017

Blogtour: Curadh - Estratto



 
 
 
Benvenuti a questo Blogtour dedicato al secondo capitolo della "Trilogia Dell'Apocalisse".
In questa tappa vi farò leggere un Estratto in anteprima, ma prima di tutto un passo indietro e vediamo questo nuovo libro... 


http://amzn.to/2lIfoAA



Titolo: Curadh
Autrice: Federica Caglioni
Saga: La Trilogia dell’Apocalisse (Volume 2)...
Editore: Amazon Self Publishing
Genere: Contemporary Fantasy, Young Adult
Pagine: 473
Pubblicazione: 9 Marzo 2017
Formato: Ebook ~ Cartaceo
Prezzo: 2,99€ (gratis con Kindle Unlimited) ~ per il cartaceo da aggiornare appena sarà disponibile
(Cliccando sulla Cover si va su Amazon)






Trama:
Sono passati tre anni da quando la vita di Kelia è cambiata. Scoprire di essere una Nephilim e di dover prendere parte all’Apocalisse, la Guerra tra Arcangeli e Angeli Ribelli, ha completamente rivoluzionato la sua esistenza.
Adesso è cresciuta e ad aiutarla a trovare un senso alla sua nuova vita ci sono sempre Alex, la G.H.S. e Edward, suo padre, che prima di morire le ha lasciato una strada da seguire per poter sfuggire al controllo di Raphael.
Ma ripercorrere i suoi stessi passi non sarà altrettanto semplice per lei perché nuovi e vecchi nemici si faranno avanti in vista dell’Apocalisse e la ostacoleranno nella sua ricerca.
Riuscirà Kelia a superare tutte le difficoltà oppure sarà costretta ad arrendersi? E fin dove sarà disposta a spingersi per ottenere ciò che cerca?
Il conto alla rovescia verso l’Apocalisse è iniziato.

Contatti
• Facebook: https://www.facebook.com/groups/1215638391833022/
• Twitter: https://twitter.com/OnRainyDaysBlog
• Instagram: https://www.instagram.com/onrainydays_blog/
• Blog: https://onrainydaysblog.wordpress.com/


...e una sbirciatina al precedente volume:
Alethè
Trasferirsi in un’altra città non è semplice ma Kelia deve farlo se vuole sapere qualcosa sui genitori che non ha mai conosciuto. Sa che, qualunque cosa scoprirà su di loro, la sua vita non sarà più la stessa. Ciò a cui non è preparata è l’imprevedibile piega che prende la sua vita. Sono coincidenze o forse c’è qualcosa dietro ai misteriosi oggetti che compaiono dal nulla e agli strani sogni che minacciano di accadere davvero? Kelia si trova davanti a una scelta difficile: credersi pazza oppure fidarsi di Alex, uno sconosciuto che dice di sapere la verità. Quando scopre che anche la sua famiglia è coinvolta, non può fare altro che accettare una realtà ben più complessa e pericolosa di quanto si sarebbe mai aspettata. Sarà costretta a scegliere da che parte stare, ma ogni decisione ha un prezzo e quello che lei dovrà pagare sarà ben più alto di quanto avesse mai immaginato.
https://www.facebook.com/AletheVol1/
https://www.amazon.it/dp/B01AUO8D6S


Ma eccoci alla tappa di oggi, ovvero un Estratto del Libro:

Mentre l’acqua si scalda, preparo il servizio buono. Sto per posare lo zucchero sul vassoio quando Thomas entra e mi informa che la partita è finita.
«Greg non ha resistito molto»
«No, ma è stato Alfred a cadere per primo» si appoggia allo spigolo del tavolo, le gambe incrociate come gli ho visto fare molte volte durante le sue lezioni.
Scuoto la testa incredula.
«Povero nonno. Deve essere il Natale peggiore della sua vita»
«Di là hanno detto la stessa cosa…» si prende una pausa per togliersi gli occhiali e abbandonarli sul tavolo.
«Come va a Harvard?» chiede alla fine, osservandomi attentamente.
Prima di rispondere raccolgo i pensieri e li organizzo. Sapevo già prima di partire che avrebbe voluto parlarmi e a seconda di come risponderò, la conversazione può prendere pieghe diverse. Se lo conosco la metà di quanto lui conosce me – e Thomas mi conosce piuttosto bene –, so che ad interessargli è il lato personale. Vuole sapere come vanno le cose per me a Harvard, non gli interessa la situazione generale. È esattamente ciò che voglio evitare di raccontargli.
«Il campus e l’università sono abbastanza tranquilli. La situazione è gestibile, anche se ci sono sempre più avvistamenti di angeli»
«Il rettore ha preso provvedimenti?»
«Per il momento no. Ce ne stiamo occupando noi» non avendo più nulla da preparare sono costretta a fermarmi e a guardarlo. L’intenzione che gli leggo negli occhi non mi fa ben sperare. Dovrò comunque raccontargli ciò che vuole sapere.
«Stiamo anche sgomberando alcune sedi dei guardiani»
«Ho saputo. Tra l’aiuto che ci dai e gli studi di medicina, ti fanno lavorare parecchio, eh?» sorride ma non c’è traccia di allegria nella sua espressione.
«Prima… Sono stata sospesa dopo l’ultima missione»
È snervante essere una dei vice-responsabili del centro medico della G.H.S. e non poterci mettere piede. Ho scelto di studiare ad Harvard perché li avrei potuto sfruttare la mia preparazione fin da subito, ma non ha senso se mi obbligano a restare a casa.
La conversazione si interrompe quando Rose entra in cucina per prendere il tè. Scherzando un po’ sulla sfortuna di mio nonno faccio per seguirla, ma Thomas non ha ancora finito.
«Sono preoccupato» mi blocca a metà strada tra lui e l’arco.
«Gli ultimi rapporti del tuo supervisore erano…»
«Pieni di lamentele» lo anticipo, tornando indietro controvoglia.
«Da cosa dipende?» si gratta il lobo destro con il pollice e l’indice dell’altra mano.
So riconoscere fin troppo bene i tic che sfodera quando qualcosa lo preoccupa. Non mi rende felice sapere che questa volta sono io la fonte delle sue ansie.
«Abbiamo avuto delle divergenze» mi osservo le mani. Non so se sto facendo la cosa giusta. «E poi perché spesso non ho energia sufficiente nemmeno per avviare le comunicazioni con la squadra»
«Quando è iniziato?»
«Circa un mese e mezzo fa. All’inizio spariva solo per alcuni minuti, poi è peggiorato»
«Scommetto che fai ancora fatica a dormire»
Glielo confermo con un cenno della testa. È da prima dell’estate che soffro di insonnia per colpa di una visione e l’ultima volta che ne abbiamo parlato non siamo riusciti a trovare una soluzione.
«Credo sia la visione a privarti dell’Energia. O quella o Alex»
«Perché Alex?» sento una nota d’irritazione nella voce.
Il mio ex professore impiega alcuni attimi per rispondermi. Si passa anche una mano sulle palpebre prima di rimettere gli occhiali e guardarmi.
«Vorrei che la smettessi di pensare che le persone siano cieche o stupide. Non so se lo fai per proteggerlo o perché davvero non te ne accorgi, ma quello che state facendo è pericoloso. Non mi riferisco ai libri di tuo padre, ma al tuo condividere l’anima con uno spirito»


Ora che siamo alla fine, spero abbiate seguito le tappe precedenti e che non mancherete a quelle successive.
Se non lo avete ancora fatto: male!
5 Marzo Trama Leggendo Romance
6 Marzo Copertina LeggimiScrivimi
7 Marzo Booktrailer  Racconti Dal Passato
8 Marzo Estratto Viaggiatrice Pigra
9 Marzo Intervista Le Recensioni Della Libraia
10 Marzo Premiazione Diario Di Un Sogno


Correte a recuperare, infatti c'è una copia cartacea del romanzo in regalo!
Ma mi raccomando, dovete commentare ogni tappa e cercare di essere originali ;)
Avete tempo fino alle 10 del 10 Marzo!

martedì 7 marzo 2017

Terreno di #Sepoltura, di Davide Camparsi #TerrenoDiSepoltura #DavideCamparsi #neropress #neropressedizioni #bookstagram #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #loveread #amorelibri #blogger #litblog #viaggiatricepigra


via IFTTT

Terreno di #Sepoltura, di Davide Camparsi #TerrenoDiSepoltura #DavideCamparsi #neropress #neropressedizioni #bookstagram #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #loveread #amorelibri #blogger #litblog #freepik #viaggiatricepigra


via IFTTT

Oggi vi parlo di un libro piuttosto difficile da reperire, ma decisamente originale e (da quanto ho capito) o lo si ama o lo so odia, per il modo in cui è scritto la storia particolare che narra.... Purtroppo niente canzone da associare, sono proprio vuota di idee ultimamente....se volete suggerire, fate pure 😊😊 #IlCircoDellaNotte #ErinMorgenstern #rizzoli #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #MusicAndBook🎧 #viaggiatricepigra


via IFTTT

Opinione: Il circo della notte, di Erin Morgenstern

http://amzn.to/2lUL4VZ
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)

 Appare così, senza preavviso. La notizia si diffonde in un lampo, e una folla impaziente già si assiepa davanti ai cancelli, sotto l'insegna in bianco e nero che dice: "Le Cirque des Rèves. Apre al crepuscolo, chiude all'aurora". È il circo dei sogni, il luogo dove realtà e illusione si fondono e l'umana fantasia dispiega l'infinito ventaglio delle sue possibilità. Un esercito di appassionati lo insegue dovunque per ammirare le sue straordinarie attrazioni: acrobati volanti, contorsioniste, l'albero dei desideri, il giardino di ghiaccio,.. Ma dietro le quinte di questo spettacolo senza precedenti, due misteriosi rivali ingaggiano la loro partita finale, una magica sfida tra due giovani allievi scelti e addestrati all'unico scopo di dimostrare una volta per tutte l'inferiorità dell'avversario. Contro ogni attesa e contro ogni regola, i due giovani si scoprono attratti l'uno dall'altra: l'amore di Marco e Celia è una corrente elettrica che minaccia di travolgere persino il destino, e di distruggere il delicato equilibrio di forze a cui il circo deve la sua stessa esistenza.

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °
 
Un libro strano e particolare.
Ammetto che è stato difficile ingranare con la trama e farmi strada tra la prima metà della storia: molto intrecciata, che vaga avanti ed indietro nel tempo e cambia spesso voce narrante.
Ma sono contenta di aver superato lo scoglio perché ne è valsa davvero la pena.
Una storia davvero originale, intrigante e...magica!
 
Inizia tutto per caso, quando Celia viene abbandonata al padre, un illusionista, che vede in lei molto potenziale e decide di farne la sua prossima allieva e non solo; poiché c'è una grande rivalità che si porta avanti da molto tempo tra quel padre e il suo "avversario", ma mai combattuta apertamente tra di loro. Infatti si servono di due apprendisti, legati per la vita da un patto che non hanno mai stipulato, a doversi scontrare finché solo uno sarà il vincitore.
 
I due ragazzi crescono, ognuno allevato in maniera diversa e con diverse abilità, ma entrambi intelligenti e forti, con un buon cuore. E il terreno su cui si incontreranno sarà "Le Cirque des Rèves", ovvero un'attrazione mai vista prima.
Un circo che appare di notte e che scompare all'alba, senza preavviso ne tabelle di marcia.
Che si muove per il mondo regalando magia ed incanto al suo pubblico.
Un luogo magico, in cui ci sono varie tende ed ognuna è speciale, col suo spettacolo da mostrare. In giro cibo del più squisito e un ambiente che permette di restare affascinati da tutto quello.
In questo luogo prima di tutto dovranno riconoscersi, poiché ognuno di loro lavora nell'ombra, attendendo il "nemico" ma senza sapere le regole di questo "gioco", poi scontrarsi....
Ma dopo essersi conosciuti, qualcosa di più profondo inizia a farsi strada tra i due, così potente da minare le basi di questo scontro e potrebbe distruggere loro stessi oltre che mettere a repentaglio la vita del circo e di tutti quelli legati ad esso.
 
Una storia dalle mille sfaccettature, che però fa sognare.
Anche se i protagonisti hanno capacità incredibili, non si fatica ad entrare in sintonia con loro.
Alcuni lo amano, altri lo odiano.
E' difficile da trovare, ma, per quanto mi riguarda, ho fatto un affarone a comprarlo.
Consigliatissimo!


lunedì 6 marzo 2017

#Usati ma ottimi grazie a #Libraccio 😍 - Hit List, di Laurell K. #Hamilton @editricenord - #Dead #Space #Catalyst, di B. K. #Evenson @multiplayer_edizioni - Doctor Who #Shada, di Douglas Adams @librimondadori - Il #Battito delle sue Ali, di Paul #Hoffman #AnitaBlake #HitList #LaurellKHamilton #DeadSpace #BKEvenson #multiplayeredizioni #DoctorWho #DouglasAdams #IlBattitoDelleSueAli #PaulHoffman #Nord #casaeditricenord #leggerefabene #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #viaggiatricepigra


via IFTTT

Questa mattina sul blog vi parlo di un thriller molto interessante.... Avrò un blocco riguardo la musica perché non so più cosa associare, quindi se avete idee, commentate 😉 #Hunter - #Cacciatori di Pedofili, di Serena Baldoni #HunterCacciatoriDiPedofili #CacciatoriDiPedofili #SerenaBaldoni @serenabaldoni1985 #thriller #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #musicandbook🎧 #viaggiatricepigra


via IFTTT

Opinione: Hunters - Cacciatori di pedofili, di Serena Baldoni

http://amzn.to/2mLTg8z
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)
 
Savannah è stata tratta in inganno da un uomo malvagio, di mezza età, che si era finto un coetaneo poco più grande di lei, sfruttando le foto del figlio. Chi farebbe mai una cosa del genere? Soltanto un mostro.
Era sopravissuta alle sevizie di un appuntamento che si era trasformato ben presto in una lotta per la vita, dove dovette scegliere di soccombere e sottomettersi pur di far ritorno a casa. Ma se la sua lotta l’aveva spinta a far ritorno, qualcosa in lei cambiò per sempre, fino alla morte.

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °

Davvero non so cosa dire.
Mi viene solo: Wow!
Un libro davvero ben fatto, scorrevole e non troppo lungo, che permette di seguire la storia e i suoi protagonisti (o meglio la protagonista) fino alla fine senza annoiarsi.
Una storia non facile ma da cui l'autrice ha saputo tirare fuori qualcosa di unico ed interessante.

Savannah è una giovane donna che ha dedicato la sua vita a cacciare pedofili, ovvero il suo lavoro. Ha aperto un'agenzia ed insieme ad altri collaboratori moto qualificati non si danno tregua e cercano di fermare questi mostri usando una nuova tecnica: la gogna pubblica.
Infatti la legge non può molto verso queste "persone" e loro per arginare questo fenomeno, portano con sé una videocamera e mandano online i filmati ed i volti di questi pervertiti.
Poi spetterà al tribunale esaminare le prove che hanno raccolto durante le indagini, ma così sono sicuri di fare qualcosa.
Questa per la protagonista è quasi una missione, dopo che la sua sorella più grande è caduta preda di uno di questi esseri e non è riuscita a superarlo. Distruggendo l'intera famiglia.
Ma qualcosa si muove nell'ombra e mentre Savannah svolge il suo lavoro, aiutando giovani ragazze per conto delle loro famiglie preoccupate, qualcuno la contatta con un vecchio nick che le risveglia orribili ricordi.

Come dicevo una trama non facile, un argomento molto delicato che viene trattato in modo molto ben fatto, senza troppa censura, facendo capire cosa passi per la mente di questa gente, ma senza mai sfociare nel volgare o nello "schifo".
Di più non saprei cosa dirvi, sono un centinaio di paginette che però contengono tutta la storia, non si sente la mancanza di qualcosa. Forse il finale è un po' affrettato, ma una piccola nota stonata che non rovina per nulla il resto.
Davvero bello!
Consigliatissimo!

sabato 4 marzo 2017

Per questo #SabatoHorror vi parlerò di una #favola #dark, più che un #horror: #Somnia Una storia piacevole e che lascia dentro delle sensazioni dolci e tristi, per il modo in cui viene raccontata, mostrando certe tematiche attraverso gli occhi di un bambino speciale.... La trovate anche su #LoScaffaleDelleSwappine 😊 #movie #film #horrormovie #filmhorror #blog #blogger #viaggiatricepigra


via IFTTT

Sabato Horror: Somnia





Titolo originale Before I Wake
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2016
Durata 97 min
Genere orrore, thriller
Regia Mike Flanagan
Sceneggiatura Mike Flanagan, Jeff Howard
Produttore Trevor Macy, William D. Johnson, Sam Englebardt






Interpreti e personaggi
Kate Bosworth: Jessie Hobson
Thomas Jane: Mark Hobson
Jacob Tremblay: Cody
Annabeth Gish: Natalie
Dash Mihok: Whelan
Jay Karnes: Peter
Antonio Romero: Sean
Justin Gordon: dott. Tennant


Trama
Jessie e Mark, in seguito alla tragica scomparsa del loro unico figlio, decidono di adottare il piccolo Cody, un dolce e amorevole bambino di otto anni. Ma Cody nasconde un inconfessabile segreto, che lo porta a essere terrorizzato alla sola idea di addormentarsi. In un primo momento la coppia crede che il suo passato tormentato sia la causa della sua avversione per il sonno, ma presto scoprono il vero motivo: i sogni di Cody si manifestano nella realtà mentre dorme, trasformandosi in veri e propri incubi.

Trailer


Opinione

Più che un Horror Ã¨ una Favola dalle tinte Dark.

Jessie e Mark sono alla ricerca di un motivo per ricominciare, dopo la morte di loro figlio Mark, e riescono ad adottare Cody, un bimbo di otto anni, dolce e buono. Ma fin dalla prima notte capiscono che qualcosa non è normale con lui. Infatti Cody non vuole dormire.
Cercherà in tutti i modi per stare sveglio perché ha paura dei suoi sogni...o meglio, dei suoi incubi.
Perché ciò che sogna diventa reale.
Un potere unico e che tenterà Jessie, per poter vivere di nuovo accanto al suo bambino, anche se solo per un breve sogno....
Quello che ignora è che, come tutti, Cody non fa solo bei sogni e questo metterà tutti in pericolo, costringendo Jessie a capire chi sia questo bambino, indagando sul suo passato e le coppie che lo hanno adottato prima di loro...per arrivare alla natura dei suoi incubi.

Un racconto che alla fine si rivela molto dolce e triste, una storia di come gli occhi di un bambino vedono il mondo e le sue cattiverie.
Molto carino, lo devo ammettere.
Ben fatto e ben pensato, anche se avrei cambiato categoria.
Se volete avvicinarvi al mondo dell'horror, ma siete un po' fifoni, potrebbe fare per voi.
Per gli altri, resta una storia molto bella e piacevole.
Ne consiglio la visione.

venerdì 3 marzo 2017

Stamattina dul #blog ho parlato di un capolavoro e un classico che deve essere letto almeno una volta nella vita 😉 Il #Conte di #Montecristo, di Alexandre #Dumas #IlConteDiMontecristo #AlexandreDumas #lettureleggere #classico #classici #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #book #loveread #amorelibri #blogger #litblog #freepik #viaggiatricepigra


via IFTTT

Da Gennaio a Febbraio, insieme abbiamo letto: 107642 pagine 🎉🎉🎉 366 libri📚📚📚 In 25!!! . Per chi volesse aggiungersi, l'evento su #Facebook è questo: http://ift.tt/1RNuP3d (Contano Le Pagine, Non I Libri) Oppure se volete partecipare tramite IG, ditemelo che vi aggiungo al gruppo creato apposta 😉 #contanolepagine2017 #contanolepaginenonilibri #libri #leggere #viaggiatricepigra


via IFTTT

Consiglio del Giorno: Ranuncolo Giallo

http://amzn.to/2m9K7K8
(cliccando sull'immagine si va su Amazon) 

Titolo: Ranuncolo Giallo
Editore: Alcheringa Edizioni
Prezzo di copertina: € 10,50.
Disponibile solo in formato cartaceo

Sinossi:
Chi è la ragazza che Patrick trova nel parco, di cui nessuno ha denunciato la scomparsa e che sembra essere spuntata dal nulla? Dice di chiamarsi Yellow Buttercup e di essere una fata, di trovarsi lì per salvare il parco su cui Arnie, l'amico che Patrick rappresenta tramite lo studio legale di famiglia, sta per edificare un grosso centro commerciale, distruggendo tutto ciò che c'è all'interno, compreso il bosco in cui Buttercup afferma che vivano le fate. Patrick pensa che la ragazza sia pazza e continua a ripeterle che le fate non esistono, ma suo malgrado lei irrompe nella sua vita, travolta dagli imprevisti e i malintesi, le difficoltà e gli intrighi, fino alle battaglie della sorella Rose, ambientalista convinta.

Breve estratto:
Butttercup era ferma davanti alla finestra e lo guardava sorridendo.
Patrick prese aria.
– Allora, raccontami daccapo – ordinò. – Chi sei tu?
– Te l’ho già detto, Patrick Cooper. Io sono Yellow Buttercup e vivo nel bosco. Sono una fata.
– Oh, certo. Adesso è tutto chiaro – affermò Patrick. Pazza, era decisamente pazza. Carina e gioiosa, forse anche interessante sotto alcuni punti di vista, ma pazza. – Se sei una fata, dove sono le tue ali?
Lei voltò la testa a guardarsi la schiena, come colta alla sprovvista, e fece un paio di giri su se stessa.
– Non ci sono più! – esclamò. Si mise le mani sulla bocca e scoppiò in una risatina. – Che sciocca, ma certo! Gli umani non hanno le ali!
– Ma non hai appena detto di essere una fata? – le domandò Patrick.
– Sì, ma come ti ho già spiegato, ho espresso un desiderio per me stessa – affermò la ragazza. – Ho desiderato di poter salvare il bosco e sono diventata... – si fece scorrere le mani lungo il corpo. – Be', umana a quanto pare! Non so bene perché sia andata così, ma sono sicura che ci sia un motivo più che valido. Forse per incontrare te, Patrick Cooper.

Autrice:
Valentina Capaldi è giovane e vive in provincia di Padova, ma ha già all’attivo diverse pubblicazioni.
Con la 0111 Edizioni, nel 2008 ha pubblicato il thriller “Il tesoro della Città Eterna”, e nel 2010 il fantasy “Elfo per metà”. “Il cigno e il lupo”, sequel di “Elfo per metà” invece è un’autopubblicazione.
Con Edizioni Scudo ha pubblicato “Il segreto dell’ambasciatore”, un romanzo di genere heroic fantasy, e per Watson Edizioni, a novembre 2015 è uscito il fantasy storico “Dopo cinquecento anni”.
Valentina Capaldi si interessa di letteratura emergente italiana, soprattutto di genere fantasy, e lo fa sul suo blog www.valentinacapaldi.blogspot.com.

Link per l'acquisto:
IBS: https://www.ibs.it/ranuncolo-giallo-libro-valentina-capaldi/e/9788898621620
Blomming: http://www.blomming.com/mm/alcheringaedizioni/items/ranuncolo-giallo
Amazon: https://www.amazon.it/Ranuncolo-giallo-Valentina-Capaldi/dp/8898621620

Opinione: Il Conte Di Montecristo, di Alexandre Dumas

http://amzn.to/2lbzoec
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)

Nel febbraio del 1815, a Marsiglia, il marinaio Edmond Dantès viene falsamente accusato di bonapartismo e arrestato nel giorno delle nozze, alle soglie di una brillante carriera navale. Durante la prigionia nel castello d'If, uno scoglio in mezzo al mare, affina un odio feroce per gli autori della sua rovina e, quando l'amicizia con un altro prigioniero gli procura l'evasione nonché un favoloso tesoro, ne farà lo strumento di una vendetta grandiosa e spietata. Le mille identità che il conte assume per preparare la trappola ai suoi nemici, i suoi viaggi, gli avvelenamenti, gli intrighi, le scomparse, i ritorni: questo grande fiume creato dalla penna infaticabile di Dumas sa far voltare pagina come pochi altri, con la stessa urgenza con cui i lettori di due secoli fa aspettavano l'uscita della puntata successiva.

° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °

Un classico da leggere, inutile dire altro.
Non sapevo nulla prima di buttarmi tra le sue numerose pagine. Non ho mai visto un film e avevo sentito qualcosa di molto vago sulla trama, ma mi incuriosiva moltissimo. Grazie alle Swappine, compagne di lettura, mi sono buttata e lentamente sono riuscita ad arrivare alla fine....e devo ammetterlo, a parte alcune parti più lente, in generale merita davvero molto!

Dumas è straordinario, ha creato un mondo enorme racchiuso in così "poche" pagine.
Una storia d'amore e vendetta.
Il nostro protagonista è un giovane marinaio che, tornato a casa, vede la possibilità di realizzare i propri sogni. Un lavoro che gli sta aprendo le porte, una famiglia che lo ama (il padre) e una fidanzata che vuole sposare al più presto. Ma tutto va a rotoli per via di persone invidiose e che vogliono ottenere i suoi meriti.

Infatti poco prima delle nozze viene arrestato e mandato in un isola prigione, ma innocente delle accuse. Il magistrato che lo deve seguire è giovane e lo abbandona a se stesso, così si ritroverà solo e dimenticato in quella prigione.


 In quel luogo incontrerà un personaggio interessante, un "vicino" si cella che, avendo scavato un tunnel sotto il pavimento, permetterà ai due di comunicare e farsi compagnia. Lo istruirà durante gli anni di prigionia, spiegandogli i suoi piani di fuga che però si stanno arenando visto la vecchiaia che avanza. Gli rivela come raggiungere il suo tesoro nascosto e come scappare, cosa che però non riuscirà a fare ma Edmond approfitterà della sua morte per prendere il suo posto come cadavere e fuggire, così da portare a termine la sua vendetta verso sonoro che gli hanno rubato la vita.


Grazie alla scoperta del tesoro del suo amico e mentore, potrà iniziare la caccia alla verità e mettere insieme i nomi dei nemici, iniziando a tessere una enorme ragnatela per riuscire a catturarli e farli crollare.

Geniale è poco! Un romanzo straordinario che merita di essere letto almeno una volta nella vita.
Scritto molto bene e ricco di sfumature, anche se alcuni capitoli sembrano pesanti alla fine si comprende sempre il perché di quella sotto trama, che arricchisce la storia.
Da leggere!

giovedì 2 marzo 2017

Oggi vi parlo di "#American #Psycho", di Bret Easton Ellis Un romanzo strano e particolare, che non credo di aver capito 😅 Mi guarderò il #film, magari mi da qualche illuminazione..... Come canzone non sapevo cosa associarsi, nonostante faccia riferimento a parecchi gruppi....consigli? 😉 #AmericanPsycho #BretEastonEllis #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #MusicAndBook🎧 #viaggiatricepigra


via IFTTT

Consiglio del Giorno: Favole Migranti

http://amzn.to/2m9AjQf
(cliccando sull'immagine si va su Amazon) 
 
Titolo del libro: Favole Migranti
Autore: Autori Vari
Cover: Luca Morandi, GDBee
Casa editrice: Selfpublishing
Genere: Fiabe
Formato: solo digitale
Prezzo ebook: 2,99 cent
Pagine: 38
Data di pubblicazione: 22 dicembre 2016


“Favole migranti” nasce da un progetto condiviso, sostenere le associazioni che tutelano e aiutano i piccoli migranti, bambini e ragazzi, spesso non accompagnati, che in questi anni stanno attraversando il Mediterraneo per venire in Europa, e più precisamente in Italia. Perché non scrivere un libro di favole dedicato ai bambini e ragazzi italiani, ma anche agli adulti che condividono il nostro progetto e devolverne l’intero ricavato a queste associazioni? A questa richiesta numerose sono state le adesioni sia come semplici supporter, che come autori proprio mettendosi in gioco, scrivendo una favola. I racconti sono: Il viaggio di Amir - Giulietta Iannone, Alle luci dell'alba - Giancarlo Vitagliano, Amir e l'albero incantato - Federica Guglietta, La piccola foglia – Piermario Ramello, Il gatto pop corn – Piermario Ramello, Una Cenerentola con gli scarponcini rossi - Fioly Bocca, Laila e il filo magico - Elisabetta Forte, La stellina salterina – Denise Colletta, Hope – Patrizia Fortunati. Tutti gli autori hanno deciso di donare i loro proventi a questo progetto. Una menzione speciale merita Fede Ghira, anche lei ha scritto un racconto che per ora non è stato accluso, per motivi tecnici, alla raccolta, speriamo di poterlo fare in futuro.

Se volete far parte del progetto e monitorare gli sviluppi siete i benvenuti nel gruppo:
Progetto: Favole e fiabe migranti
https://www.facebook.com/groups/1385630548431769/
Buona lettura.

Opinione: American Psycho, di Bret Easton Ellis

http://amzn.to/2lHwpNU
 (cliccando sull'immagine si va su Amazon)

Patrick Bateman è giovane, bello, ricco. Vive a Manhattan, lavora a Wall Street, e con i colleghi Timothy Price, David Van Patten e Craig McDermott frequenta i locali piú alla moda, le palestre piú esclusive e le toilette dove gira la miglior cocaina della città, discutendo di nuovi ristoranti, cameriere corpoduro ed eleganza maschile. Secondo Evelyn Richards, la sua giovane, bella e ricca fidanzata, Patrick Bateman è «il ragazzo della porta accanto». Ma la vita del protagonista di American Psycho è scandita da altre ossessioni. Quando le tenebre scendono su New York, Patrick si trasforma in un torturatore omicida, freddo, metodico, spietato. Al punto da incarnare l'orrore. Con American Psycho Bret Easton Ellis ha scritto il libro che meglio di ogni altro racconta gli anni Ottanta. Un decennio che, ora lo sappiamo, non è stato semplicemente una parentesi, ma l'inizio di qualcosa. Cosí, questo viaggio senza ritorno nella follia e nella spersonalizzazione a base di immagini patinate e ultraviolenza non ci parla solo di un «eroe» e del suo tempo, ma finisce per rappresentare noi stessi e i nostri giorni. E anche quelli che verranno.
 
° °   ° ° °   ° °   ° °   ° ° °   ° °
 
Una lettura a dir poco strana!
Sono anni che è un titolo che mi incuriosisce e che vorrei vederne il film, ma ancora non lo avevo fatto, così insieme ad un amica abbiamo iniziato questo percorso e lo abbiamo letto insieme.
Devo ammettere che sono qncora molto confusa su ciò che ho letto!

Siamo negli anni 80/90, il protagonista è uno youppie, vive in un mondo dorato, tra cuffie per ascoltare la musica e videocassette per vedere film, vestiti alla moda, ristoranti costosissimi, droga e alcool.
Un mondo in cui Patrick si trova bene. A 26 anni ha già una carriera, in un azienda di famiglia, e guadagna milioni. Fa prenzi e cene in locali di lusso. Amici chic come lui, con la puzza sotto il naso e il portafogli gonfio. Tra donne e divertimento.
Insomma una vita che tutti sognano.
Peccato per le sue manie.

Infatti il romanzo è pieno di descrizioni maniacali riguardo Patrick e il suo mondo, da cosa fa ogni mattina (creme, cremine, lozioni, doccia, allenamenti,...) fino all'esaminare come si veste lui e gli altri, in ogni singolo minuscolo dettaglio. E tutto rigorosamente firmato.
Anche la sua compagnia è così, infatti non si sprecano le conversazioni su cosa indossare e come.
Lo ammetto: una noia!

 L'unica cosa che mi ha fatto andare avanti era la premessa della sua mente malata e alcune visioni distorte del mondo.
Lui è un razzista, omofobo, sessista,....adora Donald Trump, inutile dire che ne parlerà spesso.
Vede gli accattoni come immondizia e non farà mistero di cosa vuole fargli.
Ma la sua mente inizia a rompersi e la sua follia inizia a fuoriuscire.
Lento ma inesorabile, questo percorso ci farà vedere questo mostro e le sue depravazioni, sempre più cruente e senza logica.
Un sociopatico.
 
Andando avanti nella lettura non capiremo mai bene cosa sia reale e cosa no, ma le descrizioni dei suoi crimini e la sua efferatezza si faranno sempre più accurati e perversi.
Ma realtà e fantasia si scontrano, o almeno così sembra al lettore.
Verso la fine non si sa più cosa sia davvero accaduto e cosa sia stato immaginato.
Un vortice di follia che forse non ha fine ed un finale che, lo ammetto, non ho ancora capito.
Consigliato?
Non lo so. Leggetelo se vi ispira.
Di sicuro non è per tutti.

#Hunter - #Cacciatori di Pedofili, di Serena Baldoni #HunterCacciatoriDiPedofili #CacciatoriDiPedofili #SerenaBaldoni #thriller #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #viaggiatricepigra


via IFTTT

mercoledì 1 marzo 2017

#Hunter - #Cacciatori di Pedofili, di Serena Baldoni #HunterCacciatoriDiPedofili #CacciatoriDiPedofili #SerenaBaldoni @serenabaldoni1985 #thriller #leggereovunque #profumodilibri #voglioleggereditutto #semprelibri #leggeresempre #reading #leggere #leggo #libro #libri #library #libreria #book #books #loveread #amorelibri #bookblog #bookblogger #blogger #viaggiatricepigra


via IFTTT

Oggi la seconda tappa del #blogtour dedicato all'ultima pubblicazione @multiplayer_edizioni dedicata alla serie cinematografica #ResidentEvil; Infatti questo volume (omonimo) è tratto dal film appena uscito nelle sale: Resident Evil, The Final Chapter Vi parlerò dei #film precedenti, per rinfrescarvi la memoria...quindi occhio agli Spoiler!😉 #multiplayeredizioni #libro #leggere #Novità #blog #litblog #litblogger #film #movie #viaggiatricepigra


via IFTTT

BlogTour: Resident Evil. The Final Chapter - Film Precedenti



Benvenuti a questo Blogtour dedicato all'ultimo romanzo, basato sull'ultimo film, della serie su Resident Evil, edito da Multiplayer Edizioni.
In questa tappa vi parlerò dei film precedenti, così da rinfrescarvi le idee su cosa avete lasciato alle spalle prima di affrontare questo nuovo capitolo.




In questo romanzo, ambientato subito dopo i fatti di "Resident Evil: Retribution", l'umanità è sull'orlo dell'estinzione. Alice, tradita a Washington da Wesker, è l'unica superstite di quella che sarebbe dovuta essere l'ultima resistenza contro le orde di zombie, e deve tornare nel luogo in cui l'incubo ha avuto inizio: Raccoon City, dove la Umbrella Corporation sta radunando le proprie forze per dare il colpo di grazia al pochi sopravvissuti all'apocalisse. Alice dovrà chiedere aiuto al suoi vecchi amici e a un improbabile alleato per affrontare zombie e mostri mutanti: costretta ad affidarsi a Wesker per riottenere i suoi poteri sovrumani mentre la Umbrella si prepara ad attaccare, Alice dovrà affrontare la prova più difficile per salvare l'umanità, prima che sparisca definitivamente...






Perdonatemi se vado a memoria, ma preferisco parlarvi delle trame e non fare semplicemente copia-incolla, cercando di ricordare le varie storie e darvi le mie impressioni a riguardo.


Nel 2002 ha inizio questa saga stupenda con il primo (e più bel) capitolo.

Tratto dall'omonimo videogame horror, ma a quanto mi dicono i videogiocatori dalla trama estremamente diversa, questa storia ci porta in un mondo simile al nostro. Un'azienda, la Umbrella Corporation, sta lavorando in una base segreta sottoterra, chiamata l'Alveare, portando avanti esperimenti davvero pericolosi ed illegali.
Alice non sa nulla quando apre gli occhi, ma presto si renderà conto di abitare proprio sopra questa struttura e di essere uno dei guardiani all'entrata dell'Alveare, che ha fatto scattare le proprie difese uccidendo chiunque al suo interno. Arriverà una squadra speciale che, come lei, lavora per la Umbrella e dovranno arrivare alla Regina Rossa (il computer centrale) per capire cosa sia accaduto. Durante il viaggio si imbatteranno in altri due personaggi, un attivista che vuole portare alla luce gli esperimenti illegali e il collega di Alice, che non ricorda nulla. Ma i guai sono solo al principio, infatti la Regina Rossa li metterà alla prova per evitare di essere spenta ed evitare che il virus che è stato diffuso in quella struttura possa uscire.
Una tossina pericolosa che ha il potere di riportare in vita i morti.
Devono fare in fretta per scappare da quel luogo prima che le porte si chiudano e li intrappolino per sempre in quel posto.
 


Alice è scappata dalla struttura nel precedente capitolo e con lei anche Matt, nonostante siano stati presi dalla Umbrella prima che lei riuscisse a dargli l'antidoto al graffio che lo ha contagiato.
In questo capitolo ritroviamo la nostra protagonista che si risveglia in una città devastata, poiché gli scienziati hanno riaperto l'Alveare facendo uscire l'infezione che ha completamente invaso Racoon City.
Nel caos si troverà in contatto con Ashfold, una delle menti dietro a T-virus, nato per curare la figlia ma poi sfruttato dalla compagnia con altri scopi: le promette di portarla fuori dalle mura della città prima che venga distrutta (visto che il virus non si ferma) ma solo se troverà e salverà la figlia.
Insieme a lei troviamo una poliziotta, ispirata al videogame, Jill, che insieme ad altri superstiti deve trovare il modo per scappare prima che la città venga rasa al suolo.
I due gruppi si incontrano, per finire in uno scontro su un tetto dove li aspetta un elicottero per la fuga, con Nemesis (ovvero Matt): come uno show per provare i poteri di Alice, perché è stata l'unica a riuscire a metabolizzare il virus senza mutare.



Sono passati tre anni.
Il mondo è completamente cambiato. Distrutto e ridotto in cenere.
Alice gira da sola, visto che rappresenta un pericolo essendo controllata dalla Umbrella. I suoi ex compagni di viaggio sono in giro per il deserto insieme a dei superstiti ed in cerca di un rifugio sicuro. I due gruppi si incontrano a Las Vegas, dove Alice dimostra di avere poteri ancora maggiori a quelli che pensava.
Mostra al gruppo un diario nel quale viene detto che in Alaska c'è la salvezza. Decidono di dirigersi lì, ma c'è prima qualcosa da sbrigare.
Infatti Alice punta ad una base Umbrella dove hanno un elicottero, che permetterebbe a tutti di scappare in tranquillità e velocità.
Lì si imbatte nel dottor Isaacs, che continua a produrre cloni di Alice per metterli alla prova in un perverso labirinto per creare super-zombie. Lo sconfigge, anche se si era iniettato un virus modificato e alla fine di tutto libera i suoi cloni.
 


Wesker continua gli esperimenti della Umbrella, ma in una delle sedi Alice ed i suoi cloni fanno irruzione, sterminando tutti, ma quando si trova faccia a faccia con il presidente, lui le inietta la cura facendola tornare umana.
Sei mesi dopo, durante la ricerca di Arcadia, Alice si imbatte in Claire che tramite uno strano ragno sul petto la attacca. Una volta distrutto lei torna in se ma fatica a ricordare. Insieme iniziano a viaggiare verso New York, dove trovano altri superstiti segregati in un carcere, che le rivelano che Arcadia non è una città, ma una nave. La nuova missione è riuscire ad arrivare al mare e alla nave, ma presenterà delle difficoltà.
Non mancherà l'enorme mostro (o Boss di Fine Livello?).
Riusciranno a raggiungerla in pochi e troveranno ad attenerli Wesker, poiché la nave è una prigione per i sopravvissuti. Ma le sorprese non sono finite poiché il presidente si è iniettato il T-Virus e affronta Alice con i suoi nuovi poteri.
 


Ed eccoci al penultimo episodio.
Probabilmente quello più scarso come colonna sonora!
Più volte ho voluto strapparmi le orecchie perché è davvero davvero brutta la musica usata.
Neanche la trama è quel granché.
Ci troviamo alla fine del capitolo precedente, nel quale Alice e gli altri sopravvissuti stanno assistendo ad un attacco da parte della Umbrella alla Arcadia. Lei viene catturata e rinchiusa sotto il controllo di Jill, manipolata grazie al ragno sul petto. Nel frattempo una squadra si sta muovendo per arrivare a lei e salvarla, ma in questo nuovo Alveare, posto in un luogo remoto e isolato, tra i ghiacci; nel quale ci sono diversi ambienti a ricreare molte città, tra cui Tokyo, Mosca, New York,....Tutto per esperimenti.
Alice fugge, ma si imbatte in una catena di montaggio enorme in cui cloni di molte persone che ha conosciuto (insieme a molte altre) vengono create solo per essere distrutte nelle simulazioni.
Alice e i suoi salvatori si incontrano e scappano, ma le lotte saranno tante. Alla fine Alice si ritroverà alla Casa Bianca, scoprendo che Wesker è il Presidente e le inietta di nuovo il virus dicendole che è l'unica arma per salvare il mondo.
Chiudendo con una panoramica apocalittica.



Ammetto che la serie è peggiorata film dopo film.
Il primo era davvero bello, anche se distante dalla storia videoludica, però aveva una sua logica, un suo percorso. Anche il secondo, nonostante ci fossero più scene esplosive e meno storia. Dopo di quelli, un calando. Ormai sull'onda del nome e della fama che evoca; sono film banalissimi di trama, portando avanti solo effetti speciali e nulla più.
Un vero peccato!
E non essendo fan dei videogame, non oso immaginare la loro delusione in merito.
Penso vedrò in futuro quest'ultimo capitolo, ma non al cinema visto la qualità (oscena) dell'ultima pellicola che ho visto (ovvero Retribution).
Un misto tra un videogame e troppi effetti speciali, mixati male.

In ogni caso, questo è il mio parere personale a riguardo, molti lo adorano nonostante tutto;
ho cercato di raccontare i fatti in modo chiaro e conciso, in maniera da rispolverarvi le idee prima della visione e/o lettura.
Spero di esserci riuscita, che questo film/libro sia bello e che vi piaccia, se siete fan della saga.

Non dimenticate di seguire tutte le tappe che vi parleranno degli altri aspetti che circondano questa serie e questa nuova uscita.